solovela.net
lunedì , 24 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » Vela e dintorni: La reggia del mare
ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.



Il museo oceanografico di Monaco: La reggia del mare
Un enorme scheletro d'un pesce prestorico Un enorme scheletro d'un pesce prestorico

Una piccola baleniera d'inizio secolo Una piccola baleniera d'inizio secolo

Il museo oceanografico di Monaco
La reggia del mare

Un viaggio a Montecarlo per attraversare i misteri abissali raccolti nello splendido museo oceanografico del Principato di Monaco

E' l’orgogliosa statua di Alberto I di Monaco a dare il benvenuto all’entrata di uno dei musei più famosi al mondo dedicati all’oceanografia, quello di Montecarlo. A strapiombo sul mare della Costa Azzurra, il palazzo si innalza maestoso su ottantacinque metri di roccia.
Voluta dal principe in persona per suggellare anni e anni di navigazioni e esplorazioni marine, questa esposizione è una vera e propria eredità di tesori venuti alla luce dalle profondità degli abissi.
Ma l’obiettivo più grande per il principe era quello di creare un luogo ideale dove scienza ed arte si incontrassero. Grazie alle varie direzioni che si sono succedute nel tempo, tra cui quella del leggendario comandante francese Jacques Cousteau, e al contributo dei migliori artisti e artigiani, oggi l’obiettivo è stato raggiunto, e sembra destinato a superarsi.

di Rosita Cavallaro


04/04/06
  pdf scarica l'articolo
in formato pdf


188 Kb
 

RICERCA
L'ARTICOLO
La ricerca vi permette di ritrovare gli articoli di vostro interesse.
Potete selezionare la categoria e associare una parola chiave, oppure digitare direttamente la parola e fare partire la ricerca.

Categoria Parole chiave massimo 3 parole

Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti