solovela.net
martedì , 28 gennaio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » Vela e dintorni: L'energia che nasce dal mare
ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.



Turbina Kobold: L'energia che nasce dal mare
La turbina in prova nella vasca navale La turbina in prova nella vasca navale

La piattaforma Kobold in funzione nello Stretto La piattaforma Kobold in funzione nello Stretto

Turbina Kobold
L'energia che nasce dal mare

Una turbina sfrutta le correnti per generare elettricità. Una piccola rivoluzione nata a Messina che sarà esportata negli oceani

Si chiama Kobold, lo stesso nome del folletto gentile che popola la mitologia nord europea. Come gentile e pulita è l’energia che produce sfruttando le correnti dello stretto di Messina. Dopo 25 anni di sperimentazioni, l’intuizione dell’armatore messinese (ma dai natali partenopei) Elio Matacena, si è trasformata in una realtà. Dallo scorso aprile, la turbina ad asse verticale Kobold, installata su una piccola piattaforma a circa 150 metri al largo della costa siciliana, è stata allacciata alla rete dell’Enel in cui riversa circa 40 kilowatt. Poca cosa? In termini assoluti sì. Ma a ben guardare si tratta di una pietra miliare. Per la prima volta al mondo, un dispositivo meccanico trasforma in energia elettrica le correnti marine. Il futuro è già disegnato.


di Nico Caponetto


27/02/07
  pdf scarica l'articolo
in formato pdf


164 Kb
 

RICERCA
L'ARTICOLO
La ricerca vi permette di ritrovare gli articoli di vostro interesse.
Potete selezionare la categoria e associare una parola chiave, oppure digitare direttamente la parola e fare partire la ricerca.

Categoria Parole chiave massimo 3 parole

Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti