solovela.net
venerdì , 15 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Mascalzoni incontenibili, vinto il derby
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Mascalzoni incontenibili, vinto il derby
NewsRegate/03/LvTropy2T2010_7nhp.jpg Si è concluso il round robin della seconda tappa del Louis Vuitton Trophy
Louis Vuitton Trophy
Mascalzoni incontenibili, vinto il derby

Con cinque vittorie consecutive, ultima quella contro Azzurra, il team di Vincenzo Onorato chiude il round robin al secondo posto dietro Emirates New Zealand

Auckland – Grande Italia al Louis Vuitton Trophy, la competizione che si disputa nelle acque di Auckland, in Nuova Zelanda, sui vecchi scafi di Coppa America e ieri ha visto concludere la sua prima fase, quella del round robin.
A inizio giornata (tarda serata per l'Italia), Azzurra e Mascalzone Latino hanno subito rimediato due vittorie prima di affrontarsi nell'atteso derby, rimandato ieri a causa dei venti troppo forti. La barca timonata da Francesco Bruni si è imposta senza troppi problemi contro Team Alpeh di Bertrand Pacè, mentre Brady e compagni hanno avuto la meglio di Team Origin al termine di una regata praticamente perfetta. Il team di Vincenzo Onorato ha vinto la partenza e controllato gli avversari per tutta la sfida; alcune raffiche favorevoli non sono state sufficienti alla barca di Ben Ainslie per recuperare tutto lo svantaggio.
Poi, è stato il momento del derby. Una sfida tutta italiana per decidere chi avrebbe conquistato la piazza d'onore dietro Emirates New Zealand. E ce l'hanno fatta i Mascalzoni, alla quinta vittoria consecutiva. La partenza ha assistito subito a una forte separazione tra le barche. Azzurra a destra, Brady e compagni a sinistra. Alla prima boa di bolina i vincitori dello stage di Nizza riportavano un leggero vantaggio sugli avversari, abili tuttavia a conquistare il comando della regata al termine di uno splendido lato di poppa. Un salto di vento permetteva, infine, ai Mascalzoni di compiere l'allungo decisivo nella seconda bolina, prima di tagliare il traguardo con l'esiguo scarto di tredici secondi.
Ora, i quarti di finale. Mascalzone Latino se la vedrà con Team Aleph (soltanto due vittorie nel round robin), mentre Azzurra, giunta quarta, affronterà Artemis. La barca condotta dal duo Cayard-Hutchinson, dopo un avvio stentato si è mostrata in grande ripresa, vincendo ieri su Team Origin e All4One.
16/mar/2010

43 Parallelo
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti