solovela.net
lunedì , 18 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Inseguendo Barking Mad
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Inseguendo Barking Mad
News/04/Farr40Worlds2010_1nhp.jpg Mondiale Farr 40
Mondiale Farr 40
Inseguendo Barking Mad

Lo scafo statunitense è il grande favorito. Ma il campo di regata di Casa de Campo, in Repubblica Dominicana, potrebbe riservare sorprese. E Nerone ed Enfant Terrible soni pronto ad approfittarne

Casa de Campo – Iniziano oggi le sfide in mare per il campionato del mondo di classe Farr 40. Un evento organizzato in uno scenario inedito, Casa de Campo nella Repubblica Dominicana, che si protrarrà fino a domenica 24 aprile con la disputa di un massimo di dieci prove.
La entry-list dell'evento conta appena undici barche. Un numero che, se da un lato priva il campo di regata di velisti e scafi prestigiosi, dall'altro contribuirà ad avere sfide molto equilibrate e scarti ridotti in classifica. Ci sarà il campione in carica Barking Mad, la barca armata dal presidente di classe Jim Richardson e condotta come di consueto da Terry Hutchinson. “Il posto che abbiamo scelto – ha detto Richardson – è fantastico. Tutto è organizzato per il meglio e le condizioni meteo sono soddisfacenti. Non c'è bisogno di allontanarsi troppo dalla costa per regatare”.
Hutchinson, invece, si concentra sulle sfide in mare. “Una cosa singolare per questa edizione del mondiale – ha detto – è il numero ridotto di barche. Solitamente sono 25-30, questa volta soltanto undici. L'anno scorso abbiamo costruito la vittoria grazie alla nostra capacità di rimontare brutte partenze e districarci bene tra la flotta. Quest'anno, con spazi di manovra più ampi, sarà più difficile, perchè tutti gli scafi vanno veloci”.
A contendere la vittoria a Barking Mad ci sarà Goombay Smash di Doug Douglass, Struntje Lighe di Wolfgang Schaefer e Flash Gordon 6 di Helmut ed Evan Jahn. Le speranze dell'Italia sono invece riposte in Nerone, la barca di Alberto Signorini affidata alla guida di Vasco Vascotto, e in Enfant Terrible, armato da Alberto Rossi e condotto da Pietro d'Alì.
21/apr/2010

Zattera
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti