solovela.net
lunedì , 24 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Day 60 - Bernard Stamm si è ritirato
Day 60 - Bernard Stamm si è ritirato
NewsRegate/01/TenderBernardStamm.jpg Day 60 - Bernard Stamm si è ritirato
Vendée Globe 2012-2013
Day 60 - Bernard Stamm si è ritirato

Dopo essere riuscito a fare rifornimento di gasolio, Bernard Stamm ha comunicato il suo ritiro dalla Vendée Globe

Day 60 - Un Bernard Stamm estremamente affaticato ha chiamato questa sera l’organizzazione della Vendée Globe, per informarla di aver ricevuto assistenza per rifornirsi di gasolio e di conseguenza di ritenersi, questa volta giustamente, fuori dalla Vendée Globe.

Difficilmente uno skipper è stato più sfortunato di Bernard Stamm. Lo skipper svizzero, ha da prima avuto problemi con il suo coffee grinder, poi con i suoi idrogeneratori.

Se il primo guasto lo ha riparato in navigazione, per risolvere il secondo problema si è dovuto proteggere dal mare in una baia in Nuova Zelanda dove ha ricevuto una non richiesta assistenza da una nave scientifica russa, cosa che ne ha provocato la squalifica dalla regata.

Ricorso in appello, dopo che il comandante della nave russa aveva scritto alla giuria per spiegare come erano andate realmente le cose, Bernard aveva buone possibilità di rientrare ufficialmente a far parte della regata, ma ripartito dalla Nuova Zelanda, tre giorni fa il suo scafo ha battuto contro un oggetto non identificato che ha provocato danni irreparabili agli idrogeneratori.

Bernard con poco gasolio a bordo e senza energia elettrica non ha potuto né comunicare (faceva un solo collegamento al giorno) né attivare il pilota automatico ritrovandosi a timonare senza sosta per tre giorni consecutivi in una burrasca con venti superiori ai 40 nodi, riuscendo a dormire solo 5 ore su un totale di 72.

Preso atto che in quelle condizioni non sarebbe stato possibile pensare di continuare la corsa, si è deciso a chiedere aiuto al suo amico Unaï Basurko.

Unaï è uno skipper che ha regatato contro Bernard nella Velux Five Ocean Race. L’uomo era nella zona di Capo Horn perché impegnato in un progetto di ricerca e quando è stato chiamato da Bernard non ha esitato.

Bernard Stamm, a bordo di Cheminées Poujoulat, è entrato in una rada appena dopo aver doppiato Capo Horn e qui si è incontrato con il gommone con cui Unaï è venuto a portargli soccorso. Dal gommone sono stati messi a bordo di Cheminées Poujoulat 30 litri di gasolio.

Fatto rifornimento e ricaricate le batterie di quel tanto necessario a poter far funzionare i sistemi di comunicazione, Bernard ha comunicato il suo ritiro dalla Vendée Globe.

Bernard Stamm, continuerà la sua rotta verso Les Sable d’Olonne.

09/gen/2013

GC42LC
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti