solovela.net
venerdì , 14 dicembre 2018

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: MYOR, per ormeggiare in autonomia
MYOR, per ormeggiare in autonomia
NewsMercato/05/Archetto.jpg Il MYOR in azione
MYOR
MYOR, per ormeggiare in autonomia

MYOR, il sistema di ausilio all’ormeggio adatto a qualsiasi tipo di imbarcazione

MYOR è un sistema di ausilio all’ormeggio adatto a qualsiasi tipo di imbarcazione. Si tratta di un accessorio made in Italy che, con un sistema di aggancio automatico composto da un archetto e da un galleggiante, permette di compiere le manovre di ormeggio e disormeggio in autonomia.

MYOR si compone di una parte galleggiante che si attacca alla banchina e che tiene a pelo d’acqua dei ganci metallici; l’altra parte è l’archetto, posizionato sulla barca, che permette alle cime di ormeggio di agganciarsi ai ganci del galleggiante per assicurare in automatico la barca alla banchina.

L’archetto sarà montato poco prima dell’ormeggio sulla barca e non appena ci si avvicina in retromarcia di poppa alla banchina, il sistema aggancia le cime e assicura la barca a terra. MYOR vincola quindi l’imbarcazione mentre, in tutta tranquillità, si procede con le normali operazioni di ormeggio e disormeggio (il sistema non sostituisce l’ormeggio definitivo). Per lasciare l'ormeggio l'operazione si esegue all'inverso: ci si aggancia al galleggiante, si da marcia avanti e liberano le cime di terra, a prua si libera il corpo morto.

Una volta tornati al timone, con MYOR si aprono i ganci del galleggiante che tiene la barca vincolata in banchina e si è liberi di procedere. Per aprire il MYOR sarà sufficiente usare il mezzo marinaio. Per l'operazione di disormeggio non è neanche obbligatorio armare l'archetto; al suo posto si potranno utilizzare i due triangoli forniti di serie ognuno dei quali unisce un gancio del galleggiante con la cima del MYOR da assicurare alla bitta di poppa. Quando si lascia il posto barca sarà sufficiente mettere in tensione la cimetta di sgancio per essere liberi. Le stesse operazioni si potranno effettuare anche con l'ormeggio di prua, sarà sufficiente posizionare l'archetto a prua rivolto in avanti.

Per installare e usare MYOR non è richiesto alcun intervento permanente su barca e pontile.

http://www.myor.eu/







17/mag/2018

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti