solovela.net
venerdì , 22 marzo 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Decima Zona FIV, un esempio da seguire
Decima Zona FIV, un esempio da seguire
NewsRegate/12/Graciotti.jpg Vincenzo Graciotti
Federazione Italiana Vela
Decima Zona FIV, un esempio da seguire

Vincenzo Graciotti, presidente della X Zona FIV, mette a segno una serie di iniziative per i giovani

Ancona - Il presidente della X Zona FIV, Vincenzo Graciotti, ha un suo motto personale: “Fintanto che un atleta proveniente da una famiglia umile non avrà la possibilità di accedere ad una squadra nazionale di vela, noi dirigenti avremo fallito il nostro compito.”

Con questa convinzione Graciotti, da 3 anni alla presidenza della Federazione Italiana Vela delle Marche, ha adottato un nuovo modello di gestione della struttura, ed anche il 2018 si è rivelato ricco di attività originali e di iniziative a favore dello sport agonistico per i giovani atleti.

Durante il 2018 sono state consegnate borse di studio per un totale di 6.000 euro finanziate dagli armatori di imbarcazioni d’altura a diversi atleti tra cui: Gianlorenzo Copertari, che può continuare il suo percorso agonistico nella vela paralimpica; Irene Tari, quinta ranking mondiale kite; Alessandro Graciotti, Campione Mondiale Techno 293 e Maria Giulia Cicchinè vincitrice di due tappe Europa Cup Laser.

Di pochi giorni fa la manifestazione “Stelle del Vento nelle Marche”, la serata di premiazione dei migliori atleti per l’assegnazione del premio Powerplast ai migliori U19 maschile e femminile in cui sono stati consegnati 1.000 euro a Rodolfo Silvestrini e Giorgia Speciale dopo una votazione online a cui hanno partecipato 3000 votanti, con anche valutazione finale di una giuria tecnica.

Ma non solo. Graciotti ha anche messo a segno un piano marketing con tanto di spot “Sali a bordo con noi” per pubblicizzare circoli e scuole vele, che sarà proiettato per sei mesi in 23 multisala e su internet, grazie ad un finanziamento e patrocinio della Regione Marche, e ha strutturato un ufficio stampa per gli atleti, uno dei punti di forza del lavoro del Comitato di Zona.

Quello di Vincenzo Graciotti è un esempio da seguire. Probabilmente avere come Presidente di Zona uno sportivo e regatante attivo, che ha provato sulla propria pelle le difficoltà di un velista in piena carriera agonistica, è quel valore aggiunto che riesce a interpretare al meglio le vere esigenze dei giovani atleti che si affacciano alla vela agonistica.






06/dic/2018 di Alessandro Balzani
Family Flotilla

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti