solovela.net
mercoledì , 11 dicembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: In Francia si chiedono gabbie obbligatorie per le eliche dei motoscafi
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

In Francia si chiedono gabbie obbligatorie per le eliche dei motoscafi
News/11/Gommone-di-soccorso.jpg
Eliche pericolose
In Francia si chiedono gabbie obbligatorie per le eliche dei motoscafi

La famiglia di una vittima delle eliche sta portando avanti una battaglia per fare in modo che le eliche debbano avere una protezione obbligatoria

Parigi (Francia) – Nel 2018 un ragazzo di 12 anni mentre faceva deriva, in seguito a una scuffia, fu ucciso dalle eliche di un gommone. Nel 2019 un ragazzo di 18 anni in Francia è stato ucciso nello stesso modo mentre faceva Kite Surf. Come loro, ogni anno in mare si contano diversi incidenti dove le vittime rimangono seriamente ferite dalle eliche delle barche.

I genitori dell’ultima vittima stanno conducendo in Francia una battaglia affinché lo Stato renda obbligatorio per le barche a motore e, soprattutto, per quelle motorizzate con dei fuoribordo, di proteggere le loro eliche con degli speciali collari.

La scuola di vela dei Les Glénans, un’istituzione in Francia, è stata tra le prime ad accogliere l’appello della coppia e dotare, in via sperimentale, tutti i loro gommoni di assistenza e soccorso con dei collari di plastica che dovrebbero evitare a chi è in acqua di venire a contatto con le eliche.

La scuola ha portato avanti la sperimentazione per un anno e ora ne ha pubblicato i risultati.
I responsabili della scuola sono arrivati alla conclusione che le gabbie o i collari sono utili a limitare gli incidenti e alzare il livello di sicurezza, ma non sono sufficienti e, in particolare, per i motori sotto i 30 Hp potrebbero essere controproducenti.

Infatti con motorizzazioni piccole, queste risentono della presenza delle protezioni e diventano meno manovrabili e meno efficienti nella spinta. Les Glénans conclude che, probabilmente, l’unico modo per evitare incidenti con le eliche sarebbe quello di eliminarle e sostituire i propulsori con dei motori a getto, ma che in mancanza dei motori a getto i collari o le gabbie per le eliche sono altamente consigliabili, nel bilanciamento tra aspetti positivi e quelli negativi, nell’uso dei collari, i primi sono assolutamente maggiori dei secondi.

26/nov/2019

FF40

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti