solovela.net
lunedì , 27 gennaio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Alessandra Sensini campionessa del mondo
Alessandra Sensini campionessa del mondo

Surf olimpico

Alessandra Sensini campionessa del mondo

A 36 anni, e con soli 4 mesi di preparazione dopo quasi due anni di stop seguiti alle ultime Olimpiadi, l'azzurra si conferma straordinaria campionessa

Roma - La surfista azzurra Alessandra Sensini ha vinto a Torbole il primo titolo Mondiale del nuovo windsurf olimpico classe RS:X. La Medal Race di finalissima si è svolta con vento sui 12 nodi, e ha riservato emozioni a non finire, trasformandosi presto in un match race tra l'azzurra e la giovane spagnola Marina Alabau. Si tratta del decimo titolo mondiale per la nostra atleta che ha definito questa gara "più dura di quelloa di Sidney 2000". La regata e il campionato sono stati decisi nell'ultimo bordo, un lasco di 100 metri nel quale Alessandra Sensini ha raggiunto e superato la Alabau, fino a tagliare il traguardo con un vantaggio di un metro e mezzo. Alessandra Sensini aveva vinto il suo ultimo titolo mondiale del windsurf olimpico nel 2004 in Turchia (classe Mistral). A 36 anni, e con soli 4 mesi di preparazione dopo quasi due anni di stop seguiti alle ultime Olimpiadi, l'azzurra si conferma straordinaria campionessa, atleta simbolo ed esempio di classe e carattere.
Il podio del primo campionato del mondo del nuovo windsurf olimpico vede dunque al primo posto Alessandra Sensini (Italia), al secondo Marina Neira Alabau (Spagna) e al terzo Faustine Merret (Francia).

02/ott/2006

SVN 49

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti