solovela.net
lunedì , 17 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Livorno non dimentica
Livorno non dimentica

Moby Prince

Livorno non dimentica

Con una messa di suffragio, un dibattito e un corteo, la città toscana ha voluto ricordare ieri la tragedia del Moby Prince, risalente ormai a sedici anni fa

Livorno - La città di Livorno ha voluto ricordare ieri la tragedia del Moby Prince, il traghetto che esattamente sedici anni fa, provocò 140 vittime, entrando in collisione con la petroliera Agip Abruzzo.
Per la ricorrenza è stata celebrata una messa di suffragio nel Duomo della città e, dopo un dibattito e un corteo, sono state gettate 140 rose in mare.
L’associazione dei familiari delle vittime non si è ancora arresa nella lotta per conoscere la verità sul caso; le sentenze sull’incidente, promulgate nel 1997, non hanno infatti individuato colpevoli, e il successivo responso della Cassazione non ha riaperto il processo per la caduta in prescrizione dei capi di accusa.
A sostegno dei parenti dei caduti, si è schierata la Regione Toscana, per voce dell’assessore alle politiche per il mare, Giuseppe Bertolucci: “Quello del Moby Prince è un caso ancora aperto e per questo motivo la Regione intende rinnovare l’impegno morale, civile e politico a fianco dei familiari delle vittime e delle istituzioni”.

11/apr/2007

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti