solovela.net
martedì , 15 ottobre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Telecom Italia naviga tra i temporali tropicali
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Telecom Italia naviga tra i temporali tropicali

Jacques Vabre

Telecom Italia naviga tra i temporali tropicali

La barca italiana ha, al momento, circa ottanta miglia di vantaggio sul principale inseguitore, Atao Audio System, quando ne mancano poco più di mille e cinquecento per giungere all'arrivo

Bahia - Continua la navigazione di Giovanni Soldini e Pietro d'Alì in Atlantico a bordo di “Telecom Italia”. I velisti italiani sono ancora al comando della Jacques Vabre, regata transoceanica da Le Havre a Bahia, impegnati a superare il “Pot au noir”, la zona equatoriale caratterizzata da venti molto leggeri. Principali protagonisti di questo scorcio di regata sono però i temporali tropicali, come ha raccontato Giovanni Soldini al proprio shore team. “E' un vero e proprio slalom tra i temporali - ha detto lo skipper italiano - il vento continua a cambiare direzione e noi non riusciamo a tenere la rotta. Continuiamo a cambiare spi, mentre l'orizzonte è sempre illuminato da lampi. Per il momento andiamo bene con circa dodici nodi di velocità. Il problema è che dentro un temporale ci può essere di tutto, anche cinquanta nodi di vento. Nelle ultime ore ne abbiamo attraversati tre che, per fortuna, non erano dei peggiori”.
La barca italiana ha, al momento, circa ottanta miglia di vantaggio sul principale inseguitore, “Atao Audio System”, quando ne mancano poco più di mille e cinquecento per giungere all'arrivo.
Sensibilmente più vicini al traguardo di Bahia sono gli Open 60 di classe Imoca, comandati da “Foncia” di Michel Desjoyeaux ed Emmanuel Le Borgne. La barca francese ha trenta miglia di vantaggio su “Safran” di Marc Guillemot e ne deve compiere ancora quattrocento per giungere all'approdo brasiliano. Poco più avanti si trova “Crepes Wahou”, di Franck Escoffier e Karinne Fauconnier, che continua ad avere tra i Class 50 Open un margine rassicurante rispetto a tutti gli avversari.
19/nov/2007

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti