solovela.net
venerdì , 19 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Bavaria 40 Cruiser in anteprima a Londra
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Bavaria 40 Cruiser in anteprima a Londra

Barche

Bavaria 40 Cruiser in anteprima a Londra

Nel “dockland” della capitale d'Oltremanica si potrà visitare il nuovo modello dell'azienda di Greifswald, che introduce qualche piccola innovazione nella gamma rispetto ai suoi predecessori

Londra - Novità in arrivo dalla Gran Bretagna. L'imminente Salone Nautico di Londra (11-20 gennaio) ospiterà, in anteprima mondiale, l'ultima creazione del cantiere Bavaria: il 40 Cruiser.
Nel “dockland” della capitale d'Oltremanica si potrà così visitare il nuovo modello dell'azienda di Greifswald, che introduce qualche piccola innovazione nella gamma rispetto ai suoi predecessori.
Tra queste saltano subito all'occhio le linee d'acqua particolarmente filanti, con un baglio massimo spostato a poppavia, che aumenta la superficie calpestabile in coperta e i volumi interni. Gli spazi sul ponte risultano più fruibili anche grazie alla tuga più bassa, mentre la vivibilità del pozzetto è migliorata grazie allo specchio di poppa abbattibile.
Gli interni prevedono il layout del 39 piedi, con due bagni e tre cabine, dotati però di più oblò e osteriggi per favorire l'illuminazione.
Sarà invece un esordio solo in terra anglosassone quello del 38 Cruiser, già lanciato durante l'ultimo Salone Nautico di Amburgo (27 ottobre-4 novembre). Anche questo modello Bavaria, che sostituisce il 37 piedi, si allinea al restyling della gamma con spazi aumentati in coperta e la nuova plancetta apribile elettricamente.
09/gen/2008

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti