solovela.net
sabato , 22 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Primo giorno senza regate
Primo giorno senza regate

Acura Key West

Primo giorno senza regate

No wind, no race. E così i 250 scafi iscritti sono rimasti in porto in attesa di incrociare le prue domani

Key West - Non si è potuto regatare, a causa di un vento instabile di oltre venticinque nodi, nella prima giornata della Acura Key West Race, l'importante competizione riservata a monotipi che si disputerà in Florida (Stati Uniti) fino a domenica 27 gennaio.
In gara ci sono più di 250 barche, suddivise in diverse classi. Di particolare interesse per i colori italiani saranno le sfide in mare tra i Farr 40, in cui “Mascalzone Latino” di Vincenzo Onorato sembra intenzionato a far rispettare i gradi di campione mondiale della flotta. Principali avversari saranno “Alinghi” con Brad Butterworth alla tattica, “Nerone”, l'altro scafo azzurro di Massimo Mezzaroma, e “Warphat” con Paul Cayard.
Italia sicuramente protagonista anche tra i Melges 24. L'unità di Riccardo Simoneschi, “F.lli Giacomel Audi”, è infatti chiamata a difendere la vittoria dell'anno scorso dall'assalto di altre quarantacinque barche. Scenderanno in acqua anche i Mumm 30, i Farr 40, i nuovi Melges 32 e i Tp 52.
Per oggi le previsioni indicano un miglioramento delle condizioni meteo dal pomeriggio. Il comitato organizzatore confida di poter dare lo start ai primi incroci di prue.
22/gen/2008

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti