solovela.net
sabato , 29 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Traghetto in fiamme, cala la tensione
Traghetto in fiamme, cala la tensione

Mar Adriatico

Traghetto in fiamme, cala la tensione

Dallo scoppio dell'incidente, la nave ha derivato circa 20 chilometri a Sud e ora si trova a cinque miglia dalle coste di Brioni, un'isola nei pressi di Pola

Rovigno - Durante tutta la giornata di ieri, compresa la notte appena trascorsa, i mezzi di soccorso hanno continuato a gettare acqua su “Un Adriatik”, il traghetto turco in fiamme da più di quarantotto ore nell'alto Adriatico.
Dallo scoppio dell'incidente, la nave ha derivato circa 20 chilometri a Sud e ora si trova a cinque miglia dalle coste di Brioni, un'isola nei pressi di Pola. L'incendio ha perso gran parte della sua potenza e le autorità croate, abbastanza ottimiste sulle possibilità di evitare un disastro ambientale, non hanno registrato alcun versamento di combustibile in mare.
La nave si è inclinata di circa tre gradi; uno spostamento definito “del tutto irrilevante” dai tecnici della Capitaneria di porto di Trieste, città in cui potrebbe essere rimorchiata l'unità, una volta sedate completamente le fiamme.
I tecnici della società olandese “Smith”, la stessa che provò a salvare le vittime del sottomarino russo Kursk, ieri non sono riusciti a salire a bordo del traghetto, la cui temperatura interna è di circa 270 gradi. Oggi sarà effettuato un nuovo tentativo.
08/feb/2008

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti