solovela.net
giovedì , 20 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Incendio sedato; il relitto verso Trieste
Incendio sedato; il relitto verso Trieste

Traghetto in fiamme

Incendio sedato; il relitto verso Trieste

Scongiurato il pericolo di un disastro ambientale a causa dell'affondamento dell'unità o di un'esplosione al suo interno, dopo che le stanze avevano raggiunto una temperatura superiore ai 250 gradi

Trieste - L'”Un Adriatik” è ormai soltanto un relitto; l'incendio, scoppiato mercoledì scorso sul traghetto turco nei pressi di Rovigno (Mar Adriatico), è stato domato completamente.
Durante il week-end, i tecnici della società specializzata Smith sono saliti a bordo del battello appartenente alla Ro-Ro Istambul, liberando dalle fiamme anche la zona macchine e il serbatoio, che conteneva 850 tonnellate di combustibile. Scongiurato, così, il pericolo di un disastro ambientale a causa dell'affondamento dell'unità o di un'esplosione al suo interno, dopo che le stanze avevano raggiunto una temperatura superiore ai 250 gradi.
La nave, le cui condizioni sono state definite “migliori di quanto ci si aspettasse”, potrebbe essere rimorchiata nel porto di Trieste. La Capitaneria del capoluogo friulano ha allestito un'unità di crisi, che oggi passerà al vaglio un rapporto della Smith sulle condizioni di “Un Adriatik”, prima di accoglierlo.
11/feb/2008

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti