solovela.net
sabato , 29 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Vela spettacolo a Cagliari
Vela spettacolo a Cagliari

RC 44

Vela spettacolo a Cagliari

Ad affrontarsi ci saranno dieci imbarcazioni, con il meglio della vela mondiale a bordo. Tra questi, Sebastien Col su Team Hiroshi e James Spithill su Bmw Oracle

Cagliari - Sembra Coppa America. E' questo il primo pensiero che viene in mente leggendo la entry list della seconda tappa del circuito RC 44, in scena nelle acque antistanti lo Yacht Club Cagliari da oggi fino a domenica 27.
Ad affrontarsi ci saranno dieci imbarcazioni, con il meglio della vela mondiale a bordo. Elencare i nomi in gara vale più di qualsiasi commento. L'Italia sarà rappresentata da “Team Hiroshi” di Armando Giulietti (Sebastien Col alla tattica), primo in classifica generale grazie al successo di Dubai (prima tappa del circuito), e “Mascalzone Latino”, fresco vincitore del mondiale Farr 40.
A contendere loro la vittoria finale non mancheranno alcuni protagonisti dell'ultima America's Cup come Russell Coutts sul nuovissimo “Bmw Oracle” di Larry Ellison e James Spithill, al timone di “Team Careef”. La lista dei campioni in acqua sarà arricchita anche da due specialisti delle classi olimpiche: Mateusz Kusznierewicz, vincitore del mondiale Star la settimana scorsa, a bordo di “Team Organika”, e Ben Ainslie, tre volte oro olimpico in classe Finn, come tattico di “Team Banco Espirito Santo”. Da non dimenticare, infine, “Team Aqva” e “Cro-A-Sail”, le barche vincitrici delle prime due edizioni del circuito; dopo un esordio difficile, Cameron Appleton e Morten Henrikson avranno senza dubbio voglia di rivincita.
23/apr/2008

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti