solovela.net
martedì , 23 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Il giro del mondo in verticale
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Il giro del mondo in verticale

L'impresa di Flanaghan

Il giro del mondo in verticale

Dopo due anni e mezzo di navigazione, lo skipper d'Oltremanica ha portato a termine la sua incredibile traversata che lo ha tenuto in barca complessivamente per 403 giorni

Plymouth - Difficile dire in che modo quest'impresa potrà essere omologata dal World Sailing Speed Record Council; vero è, però, che ad Adrian Flanaghan, velista britannico di 46 anni, bisogna attribuire il merito di aver tracciato una nuova rotta che potrebbe diventare fonte di ispirazione per gli specialisti dell'oceano: il giro del mondo in verticale.
Dopo due anni e mezzo di navigazione, questo skipper d'Oltremanica ha portato a termine la sua incredibile traversata. Salpato il 28 ottobre del 2005 da Plymouth, ha fatto ritorno nel porto inglese dopo aver attraversato l'Oceano Atlantico doppiando Capo Horn da est a ovest (contro corrente), esser risalito lungo il Pacifico fino allo stretto di Bering e aver superato i ghiacci dell'Artide prima di “sbucare” nel Mare del Nord, da dove è rientrato alla base. Una vera e propria odissea di circa 30.000 miglia, che lo ha tenuto in barca complessivamente per 403 giorni.
Tra le tante difficoltà che Flanagan ha incontrato durante la navigazione c'è stata una meteo particolarmente difficile durante il passaggio di Capo Horn, uno spiacevole incontro con una banda di pirati al largo del Brasile e alcuni problemi con le autorità russe per superare lo stretto di Bering. Nonostante ciò, l'impavido skipper con la sua “Barrabas”, una barca di appena undici metri, è riuscito a riabbracciare la moglie e i due figli. “Il sentimento che provo - ha detto all'arrivo - è di sollievo. Ci sono stati alcuni momenti di grosso pericolo in cui mi sono chiesto cosa mai stessi facendo ma anche altri, impagabili, come quando ho rivisto la mia famiglia”.
A causa dell'alto numero di soste, l'impresa difficilmente sarà ratificata come record mondiale; un aspetto di secondo piano per Adrian Flanaghan, il primo uomo a compiere il giro del mondo in verticale.

Clicca qui per leggere il blog del navigatore.
23/mag/2008

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti