solovela.net
venerdì , 19 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Sensini: Pechino, arrivo
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Sensini: Pechino, arrivo

Olimpiadi 2008

Sensini: Pechino, arrivo

La windurfista grossetana si prepara all'ennesima Olimpiade della propria carriera con un obiettivo: conquistare la quarta medaglia

Roma - Adrenalina olimpica. E' questa la sensazione che comincia a percepire Alessandra Sensini a ventitre giorni dall'inizio dei giochi a cinque cerchi nonostante la sua importante carriera vanti già quattro partecipazioni e tre medaglie, di cui una d'oro a Sydney 2000. “La tensione comincia a farsi sentire. Ormai siamo alla fine della preparazione - ha detto Alessandra all'agenzia stampa Grt - e si inizia a respirare il clima olimpico”.
Negli ultimi due anni i risultati della velista azzurra sono stati eccezionali. Sempre tra le prime della flotta e addirittura al comando di questa durante gli ultimi campionati mondiali, disputati lo scorso inverno ad Auckland. “Mi presento con il titolo iridato sulle spalle - ha continuato la Sensini - e per questo motivo ci sono grandi aspettative su di me. Quella olimpica, tuttavia, è una regata impegnativa su cui è difficile fare pronostici.
Prima di tornare a preparare l'attrezzatura per Pechino 2008, l'ultima considerazione è riservata al tanto contestato campo di regata di Qingdao che, dopo giorni di duro lavoro, sembra essere stato liberato dall'invasione di alghe. “Presenta condizioni difficili. Potrebbero esserci attese lunghe, come accaduto negli anni passati, per permettere di portare a termine le prove. L'aspetto psicologico sarà importantissimo”.
16/lug/2008

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti