solovela.net
giovedì , 18 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Oceanis 34: tutto in meno di dieci metri
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Oceanis 34: tutto in meno di dieci metri

Barche

Oceanis 34: tutto in meno di dieci metri

La barca, progettata anch'essa dallo studio Finot-Conq, riprende le principali caratteristiche degli altri Oceanis: dal processo costruttivo, con scafo in solid e coperta in sandwich, alle linee d'acqua, morbide ed eleganti

St. Hilarie de Riez - Il primo esemplare sarà varato nelle prossime settimane, mentre il pubblico potrà visitarlo in occasione dei prossimi saloni di Cannes e Genova. Stiamo parlando dell'Oceanis 34, un modello che rientra nella categoria dei natanti e completa la nuova gamma del cantiere Beneteau, arricchita negli ultimi mesi dal trentuno e dal quarantasei piedi.
La barca, progettata anch'essa dallo studio Finot-Conq, riprende le principali caratteristiche degli altri Oceanis: dal processo costruttivo, con scafo in solid e coperta in sandwich, alle linee d'acqua, morbide ed eleganti che cercano di raggiungere il giusto compromesso tra comodità e prestazioni, in ogni condizione di mare. Manovre e spazi in coperta sono disposti ergonomicamente, con l'obiettivo di rendere facile la navigazione anche a un equipaggio ridotto. Numerosi, in rapporto alle dimensioni della barca, gli spazi per lo stivaggio.
Il layout interno prevede due soluzioni, a due o tre cabine, con un unico bagno.

Dati tecnici:
Lunghezza fuori tutto: 9,99 m
Baglio massimo: 3,65 m
Dislocamento: 5.700 kg
Pescaggio: 1,87 m
Superficie velica: 56,00 mq
Motore: Yanmar 3YM 20 hp
Capacità carburante: 130 l
Serbatoio d'acqua: 290 l
18/lug/2008

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti