solovela.net
martedì , 23 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Tutti appaiati
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Tutti appaiati

Quebec-Saint Malo

Tutti appaiati

C'è anche Telecom Italia nel quartetto di testa separato da sole tre miglia. Dopo due giorni di navigazione gli scafi stanno ancora navigando nel fiume San Lorenzo

Quebec - La prime quattro barche in sole tre miglia; è questa l'avvincente situazione della flotta di Class 40 impegnata nella Quebec-Saint Malo, regata transoceanica in equipaggio partita domenica dalla città canadese. In questo gruppo di testa compare anche “Telecom Italia” di Giovanni Soldini, l'unico team italiano in gara che, secondo l'ultimo rilevamento satellitare, è riuscito a mettere la prua davanti a tutti e precede di appena due decimi di miglio “Pogo Structure” di Halvard Maibre e di circa un miglio Benoit Parnaudeau su “Prevoir Vie”.
Dopo due giorni di navigazione, gli scafi stanno ancora navigando nel fiume San Lorenzo che tra calme piatte, correnti contrarie e bassi fondali sta creando più di qualche problema. Il primo a farne le spese è stato “Novedia Group” di Tanguy De Lamotte, insabbiatosi quando era al comando della regata ed ora scivolato in ultima posizione.
Anche per Soldini e compagni (in barca con lui ci sono Ciccio Manzoli, Marco Spertini e Tommaso Stella), tuttavia, la navigazione non è affatto facile. “Stiamo navigando completamente avvolti dalla nebbia - ha raccontato Giovanni - non si vede niente e ci è appena sfilata a prua una nave enorme. Fa molto freddo e nella notte di domenica siamo stati attaccati da un esercito di zanzare. Abbiamo lottato anche contro i continui salti di vento e le piatte. Adesso ci sono una quindicina di nodi più stabili e stiamo andando di bolina a bordi. Con i nostri tre uomini fuori e uno dentro, siamo riusciti tutti a dormire un paio d'ore. A bordo il morale è alto, anche perchè Tommi ci ha preparato un'ottima pasta con i broccoli e abbiamo stappato in quattro anche una bottiglia di vino”.
I raggruppamenti Class 50 e Fico (Open 60) sono invece comandati rispettivamente da Franck-Yves Escoffier su “Crepes Wahou” e Yannick Bestaven a bordo di “Cervin Enr”. Le barche dovrebbero raggiungere la foce del fiume San Lorenzo e quindi approdare in Atlantico giovedì pomeriggio.
22/lug/2008

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti