solovela.net
giovedì , 21 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Mean Machine guadagna terreno
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Mean Machine guadagna terreno

TP 52

Mean Machine guadagna terreno

L'equipaggio di Peter De Ridder si è confermato ancora una volta in ottima forma centrando un successo e un secondo posto nelle prime due regate di giornata

Maiorca - Sette punti di vantaggio su “Matador”, il secondo classificato nella Regata Breitling”, e due in meno di distacco rispetto a “Quantum Racing” nel computo totale dell'Audi MedCup: è questo il bilancio di “Mean Machine” dopo la seconda giornata di regate a Puerto Portals nella quarta tappa del circuito internazionale riservato ai TP 52.
L'equipaggio di Peter De Ridder si è confermato ancora una volta in ottima forma centrando un successo e un secondo posto nelle prime due regate di giornata, disputate con buoni venti, e “steccando” nella terza, chiusa comunque con un onorevole settimo piazzamento dopo una bella rimonta. Un errore di poco conto, tuttavia, in quanto gli avversari non sono riusciti a tenere il passo dello scafo olandese.
Primo tra questi “Matador” che ieri ci condivideva la prima piazza; la barca argentina, con Francesco Bruni alla tattica, dopo due manche non all'altezza (settima e nona) è riuscita a riprendersi vincendo la terza sfida, ma il distacco dalla capolista appare già considerevole. Non ha fatto tanto di meglio “Quantum Racing” (un ottavo e due secondi posti), il leader del campionato, che ha limitato i danni perdendo solo due lunghezze da “Mean Machine” nella classifica totale della Audi MedCup, ma guadagnandone una buona manciata su uno spento “Artemis” (quinto, decimo e terzo) e su un “Bribon” troppo distratto per competere ad alti livelli (primo, undicesimo e dodicesimo).
Capitolo Italia: le barche azzurre non sono andate affatto male, riscattando la deludente giornata d'esordio. “Mutua Madrilena”, confortata dalla decisione della giuria che ha annullato la squalifica della terza regata di martedì, si è dimostrata molto combattiva rimontando spesso in corso d'opera partenze non esaltanti e chiudendo la giornata con due quinti e un quarto piazzamento. Un risultato che le permette di raggiungere il quarto gradino della classifica del trofeo a diciannove punti di distacco da “Mean Machine”. Buona anche la giornata di “Audi TP52” (terza, ottava e quarta) che, al contrario della barca di Vascotto, ha sempre pagato qualcosa nel secondo lato dopo aver girato la boa di bolina almeno al terzo posto in tutte e tre le occasioni.
Oggi si torna in acqua per la regata costiera, un percorso di trenta miglia intorno alla baia di Palma di Maiorca.

Classifica Breitling Regatta (quarta tappa del circuito):
1. Mean Machine - (1,5,1,2,1,7) 17 pt.
2. Matador - (3,1,3,9,7,1) 24 pt.
3. Quantum - (11,2,2,8,2,2) 27 pt.
4. Mutua Madrilena - (2,12,8,4,5,5) 36 pt.

Classifica Audi MedCup (campionato)
1. Quantum - 156 pt.
2. Artemis - 175 pt.
3. Mean Machine - 175 pt.
4. Bribon - 178,2 pt.
24/lug/2008

Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti