solovela.net
lunedì , 18 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Alessandra Sensini nella storia:è l'atleta con il maggior numero di medaglie
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Alessandra Sensini nella storia:è l'atleta con il maggior numero di medaglie

Olimpiadi

Alessandra Sensini nella storia:è l'atleta con il maggior numero di medaglie

Con la medaglia d’argento di Pechino 2008, Alessandra diviene la velista con il maggior numero di medaglie olimpiche in tutte le specialità della vela

Baia di Quintago (Cina) - La gioia di Alessandra Sensini, il suo racconto della medaglia: “Dedicata a tutti”.

Anche Francesco Marcolini e Edoardo Bianchi (Tornado, 7° posto) e Diego Negri e Luigi Viale (Star, 10°) in Medal Race domani.

Questa sera da Pechino a Casa Italia: alle 21 arriva Diego Romero e alle 23 Alessandra Sensini.

Argentissimo Alessandra Sensini! Il penultimo giorno del programma olimpico della vela a Qingdao si illumina della straordinaria, ennesima impresa della campionessa grossetana, 38 anni, 5 Olimpiadi, 4 medaglie. Con la medaglia d’argento di Pechino 2008 (che si aggiunge al bronzo di Atlanta 1996, all’oro di Sydney 2000 e al bronzo di Atene 2004), Alessandra diviene la velista con il maggior numero di medaglie olimpiche in tutte le specialità della vela. Superate infatti l’amica di sempre Barbara Kendall (NZL) e l’ucraina Ruslana Taran, 3 medaglie a testa nel windsurf e nel 470, e sei atlete con 2 medaglie: l’inglese Shirley Robertson (Europa e Yngling), la spagnola Theresa Zabell (470) l’olandese Margaret Matthijsse (Europa), la spagnola Natalia Via Dufresne (Europa, 470), l’americana Jennifer Isler e l’ucraina Olena Paholchyk (470).
La dinamica della conquista di questa quarta medaglia lascia un po’ di amaro in bocca, perché Alessandra nel secondo lato di poppa aveva preso la testa della Medal Race e la cinese era solo quarta. In quei momenti l’azzurra era medaglia d’oro. Poi il finale, con la penalità un po’ ingenua della spagnola Alabau che spalancava alla cinese il sorpasso al 3° posto della finale, e quindi l’oro, con 1 solo punto di vantaggio su Alessandra Sensini, nonostante il trionfo di quest’ultima nella Medal Race, una autentica lezione di vela e di windsurf a tutte le avversarie. A terra, oltre alle celebrazioni dei cinesi per uno storico primo oro olimpico nella vela, gli applausi e le ovazioni sono tutte per Alessandra e la sua nuova impresa.

Dal sito di Federvela.it
20/ago/2008

Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti