solovela.net
lunedì , 21 ottobre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Fano Yacht Festival, sempre più vela
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Fano Yacht Festival, sempre più vela

Saloni Nautici

Fano Yacht Festival, sempre più vela

Le barche saranno più delle centocinquanta esposte la scorsa edizione con un incremento della presenza del settore vela, stimato in circa il venti per cento delle unità presenti

Fano - Torna il Fano Yacht Festival. La quinta edizione della kermesse nautica ospitata dalla città marchigiana si terrà dal 22 al 26 aprile dell'anno prossimo, coinvolgendo quindi la festività del 25 aprile per permettere a sempre più visitatori di accedere all'evento.
L'anno scorso, infatti, a riversarsi tra le banchine del marina turistico furono 30.000 persone; un risultato che l'organizzazione conta di ripetere, se non migliorare, quest'anno. Le barche saranno più delle centocinquanta esposte la scorsa edizione con un incremento della presenza del settore vela, stimato in circa il venti per cento delle unità presenti. Circa il settanta per cento delle imbarcazioni in mostra saranno invece ormeggiate sui trecento metri di pontili galleggianti installati appositamente per la manifestazione; ciò permetterà ai visitatori di poterle provare anche durante la navigazione.
Tra le altre novità, l'istituzione di un'area vip, in cui espositori e clienti potranno condurre le trattative, e l'iniziativa Fyf on the green, grazie a cui i vincitori di alcuni tornei di golf sponsorizzati dal Fano Yacht Festival in primavera saranno ospitati in resort esclusivi per visitare il salone.
16/dic/2008

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti