solovela.net
domenica , 21 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Team New Zealand, tripletta e vittoria
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Team New Zealand, tripletta e vittoria
NewsRegate/02/LvpsDay15_nd.jpg Emirates New Zealand in festa per la vittoria della prima LVPS
LV Pacific Series
Team New Zealand, tripletta e vittoria

Con tre vittorie consecutive dopo la sconfitta del match d'esordio, il sindacato neozelandese si è aggiudicato il trofeo messo in palio dalla casa di moda transalpina Louis Vuitton

Auckland – Da 0-1 a 3-1. Senza concedere via d’uscita all’avversario, che si chiama Alinghi. Così Emirates New Zealand ha ribaltato le sorti della finale, iniziata in salita dopo la prima sconfitta di venerdì, e sabato si è aggiudicata la prima edizione di Louis Vuitton Pacific Series, competizione che ha visto regatare per due settimane nelle acque di Auckland gli ex-consorzi di Coppa America. Sarà che questo evento lo avevano preparato con cura per lungo tempo, oppure che conoscevano meglio le barche (si è regatato con gli scafi di ETNZ dell’ultima Coppa), sta di fatto che il team neozelandese non ha sbagliato praticamente nulla nel giorno più importante, quello della finalissima.
Le tre regate, disputate sotto una leggera pioggerellina e venti intorno i diciotto nodi, non hanno avuto storia. Dean Barker ha vinto tutte le partenze, Ray Davis ha sempre condotto i suoi dove c’era maggior aria e il resto dell’equipaggio non ha sbagliato una manovra, anche quando Brad Butterworth e compagni hanno provato a metterli in difficoltà con serrati duelli di virate e strambate. Il primo volo ha visto arrivare sul traguardo Emirates New Zealand ventinove secondi prima di Alinghi, dopo uno start praticamente alla pari ma sostanzialmente favorevole ai kiwi, bravi a scegliere il lato del percorso con più vento. Il match successivo è stato ancor più dominato dagli uomini di Dean Barker. Ed Baird ha subito una penalità in partenza e pur senza scontarla (lo ha fatto solo sulla lay-line) non è mai riuscito a mettere la prua davanti agli avversari. Nell’ultimo atto di questa LVPS, Emirates New Zealand ha consacrato il proprio trionfo ancora una volta grazie all’accortezza di Ray Davies che ha scelto il lato sinistro del campo, rivelatosi decisamente il migliore.
“Quello neozelandese è un team molto forte – ha detto a fine regata Brad Butterworth, skipper di Alinghi – e noi siamo impazienti di incontrarli ancora in futuro, naturalmente sulla strada della 33ma America’s Cup. Qui ad Auckland, insieme a Louis Vuitton, hanno organizzato e gestito un evento veramente di alto livello”.
16/feb/2009

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti