solovela.net
giovedì , 21 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: T-Blue, arriva la terza In-Port Race
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

T-Blue, arriva la terza In-Port Race
NewsRegate/05/VolvoInPortBoston_nhp.jpg Quella di Boston è la terza In-Port Race vinta da Telefonica Blue
Volvo Ocean Race
T-Blue, arriva la terza In-Port Race

Il campo di regata americano ha offerto condizioni meteo tutt’altro che facili, con venti che hanno oscillato dai cinque ai dodici nodi e saltato anche di quaranta gradi

Boston - Se Ericsson 4 può essere considerato lo specialista dei trasferimenti d’altura, quelli che poi regalano più punti e hanno permesso allo scafo svedese di guardare tutti dall’alto, un discorso simile si può fare per Telefonica Blue in merito alle In-Port Race. La barca spagnola comandata da Bouwe Bekking, nelle acque di Boston si è aggiudicata la terza regata di flotta in questa edizione della Volvo Ocean Race. Un risultato che non muta granchè la classifica generale, soprattutto per merito di Torben Grael e compagni, che sono riusciti a limitare i danni concludendo la prova al secondo posto e perdendo così soltanto mezzo punto.
Il campo di regata americano ha offerto condizioni meteo tutt’altro che facili, con venti che hanno oscillato dai cinque ai dodici nodi e saltato anche di quaranta gradi. Telefonica Blue non ha avuto rivali nell’interpretarle, vincendo entrambe le prove disputate. Dietro la coppia di testa si è piazzato un ottimo Delta Lloyd, terzo nella prima prova e sesto nella seconda. Deludente, invece, è stato il risultato ottenuto dai padroni di casa, gli americani di Puma, che con un quinto e un quarto piazzamento hanno concluso la In-Port addirittura al sesto posto, perdendo in classifica generale due lunghezze da Ericsson 4, due e mezzo da Telefonica Blue e dando probabilmente l’addio ai sogni di gloria per la vittoria finale.
Intanto, il comitato organizzatore della competizione transoceanica ha annunciato ancora nuovi cambiamenti per l’anno prossimo. Regate di flotta e trasferimenti d’altura non saranno più separati da una settimana di distanza ma da pochi giorni, così da concedere più tempo agli shore team per lavorare sulle barche tra una tappa e l’altra.
Il prossimo appuntamento con la Volvo Ocean Race, è fissato per sabato prossimo, quando gli equipaggi salperanno per la Boston-Galway, la traversata del Nord-Atlantico lunga 2.500 miglia.


Classifica Boston In-Port Race
1. Telefonica Blue – 4 pt.
2. Ericsson 4 – 3,5 pt.
3. Delta Lloyd – 3 pt.
4. Ericsson 3 – 2,5 pt.
5. Telefonica Black – 2 pt.
6. Puma– 1,5 pt.
7. Green Dragon – 1 pt.

Classifica generale Volvo Ocean Race
1. Ericsson 4 – 81 pt.
2. Telefonica Blue – 68,5 pt.
3. Puma – 65,5 pt.
4. Ericsson 3 – 55 pt.
5. Green Dragon – 45 pt.
6. Telefonica Black – 31 pt.
7. Delta Lloyd – 24 pt.
8. Team Russia – 10,5 pt.
11/mag/2009

Zattera
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti