solovela.net
lunedì , 17 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Etnz e Roma 2 conquistano Marsiglia
Etnz e Roma 2 conquistano Marsiglia
NewsRegate/06/MedCup2T6_nhp.jpg Con la vittoria a Marsiglia, Etnz è volata al primo posto della generale di TP52
Audi MedCup
Etnz e Roma 2 conquistano Marsiglia

Le due barche sono le vincitrici della seconda tappa dell'Audi MedCup. Nella classe regina i kiwi hanno addirittura chiuso con quattordici punti di vantaggio su Quantum Racing

Marsiglia - Emirates New Zealand e Roma 2: il Trofeo di Marsiglia, seconda tappa dell’Audi MedCup ha emesso il proprio verdetto. La settimana di regate nella città transalpina si è così conclusa nell’unico modo possibile: con le vittorie, rispettivamente tra i TP 52 e GP 42, dei due equipaggi che meglio si sono adattati alla varietà di condizioni meteo presenti sul campo di regata. Se, infatti, venerdì e sabato è stato un vento fresco ad accompagnare le barche in gara, ieri le arie leggere hanno permesso la disputa soltanto di una delle due regate in programma.
Nella classe regina, i kiwi hanno terminato la propria fatica con quattordici punti di vantaggio su Quantum Racing e venti su Matador. Dean Barker e compagni, oltre ad aver fatto navigare il proprio scafo fimato Botin&Carkeek ad altissime velocità, si sono sempre mostrati concentrati in ogni prova, non commettendo mai errori. Che, al contrario, hanno condizionato il rendimento dei diretti avversari. Sul risultato finale di Matador, infatti, pesa l’ultimo posto nella regata costiera dovuto alla rottura del genoa che lo ha costretto a issare la tormentina nel tratto di bolina. Quantum Racing sembra invece aver perso le certezze dell’anno scorso, quando vinse il campionato grazie a un’incredibile regolarità nelle prestazioni. A Marsiglia, nel curriculum della barca comandata da Terry Hutchison, compaiono due ottavi e un sesto posto che rappresentano gran parte del divario finale con Emirates New Zealand.
Male gli italiani, relegati al nono e al decimo posto di una classifica che conta undici barche. Pisco Sour ha chiuso il trofeo con un buon secondo posto ma, eccezion fatta per questo exploit, non è mai riuscito ad andare oltre la quinta posizione; Audi TP52, dopo il buon quarto piazzamento della regata d’esordio, non si è mai riuscito a staccare dalle posizioni di coda della flotta.
A portare in alto il nostro tricolore ci ha pensato, però, Paolo Cian e la sua Roma 2, dominatori in classe GP 42. La barca azzurra ha chiuso con sei punti di vantaggio nei confronti di Islas Canarias e dieci su Ender Candesa, dopo aver vinto quattro delle nove prove disputate e non essere mai scesa sotto il terzo posto. Quinto posto, invece, per l’altra italiana Airis.
Il prossimo appuntamento con l’Audi MedCup è fissato per il 20 luglio, quando tutti questi veloci monotipi si ritroveranno nel Golfo dei Poeti, a Cagliari, per il Trofeo Regione Autonoma della Sardegna, terza tappa del circuito 2009.

Classifiche Trofeo di Marsiglia

TP52
1. Emirates New Zealand - 27,5 pt.
2. Quantum Racing - 41,5 pt.
3. Matador - 47,5 pt.
4. Bigamist - 55,5 pt.
5. Bribon - 62,5 pt.

GP42
1. Roma 2 - 17 pt.
2. Islas Canarias - 23 pt.
3. Caser Endesa - 27 pt.

Classifiche generali Audi MedCup

TP52
1. Emirates New Zealand - 65,5 pt.
2. Quantum Racing - 81,5 pt.
3. Matador - 83,5 pt.
4. Artemis - 99,5 pt.
5. Bigamist - 101,5 pt.

GP42
1. Roma 2. - 39 pt.
2. Islas Canarias - 43 pt.
3. Airis - 59 pt.
15/giu/2009

GC42LC
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti