solovela.net
giovedì , 27 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Italiani fuori dal podio
Italiani fuori dal podio
NewsRegate/09/DempseyMondiale_nhp.jpg Rick Dempsey, nuovo campione mondiale di classe Rs:x
Mondiali Rs:x
Italiani fuori dal podio

Sul campo di regata che ospiterà le prossime olimpiadi, la flotta azzurra rimane all'asciutto di messaggio. Vince Martina Alabau, Linares dodicesima

Londra - La flotta azzurra torna a mani vuote da Weyemouth, il campo di regata che ospiterà le prossime regate olimpiche, dove ieri si è concluso il campionato mondiale di classe Rs:x. La squadra italiana, orfana di Alessandra Sensini, non è riuscita infatti a conquistare nessuna medaglia.
In categoria femminile è arrivato il miglior risultato per i nostri atleti con l'ottavo posto di Flavia Tartaglini. La velista azzurra dopo undici prove ha concluso il proprio mondiale con cinquantadue punti di distacco da Martina Alabau, nuova campionessa iridata che segue nell'albo d'oro proprio Alessandra Sensini. Dietro la spagnola, la connazionale Blanca Manchon si è aggiudicata la medaglia d'argento con dodici punti di svantaggio, seguita dalla francese Charline Picon. Laura Linares, dopo un'ottimo avvio, non è riuscita a dare continuità alle proprie prestazioni, rimanendo fuori dalla medal race e terminando la competizione iridata con un dodicesimo piazzamento.
Tra gli uomini, Fabian Heidegger è giunto al decimo posto nella competizione vinta dal britannico Rick Dempsey, davanti all'israeliano Nimrod Mashiah e al belga Dorian Van Rijsselberge.
11/set/2009

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti