solovela.net
martedì , 19 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Sarà Azzurra-Team Origin
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Sarà Azzurra-Team Origin
NewsRegate/11/LVTrophy1T_8nhp.jpg Il round robin di Azzurra si è chiuso con sette vittorie e quattro sconfitte
Louis Vuitton Trophy
Sarà Azzurra-Team Origin


Definiti gli accoppiamenti per le semifinali. Il team italiano se la vedrà con Ben Ainslie e compagni, già battuti nel girone eliminatorio. Dall’altra parte del tabellone Emirates New Zealand-Synergy

Nizza – Azzurra ce la può fare. Il consorzio interamente italiano iscritto al Louis Vuitton Trophy, competizione riservata a otto equipaggi a bordo dei vecchi scafi di Coppa America, sfiderà domani a Nizza in semifinale gli inglesi di Team Origin. Un accoppiamento ampiamente previsto, in quanto Emirates New Zealand, primo nel round robin di qualificazione, ha sfruttato il proprio diritto di scegliere l’avversario optando per quello sulla carta più abbordabile, Synergy.
Il confronto a eliminazione diretta si terrà al meglio delle tre regate, con la disputa di una prova al giorno. Azzurra, pur non partendo con i favori del pronostico, può farsi forza sull’unico precedente contro Ben Ainslie e compagni che l’ha vista vittoriosa lo scorso 14 novembre, nel match d’esordio in questa competizione. In quella circostanza, l’equipaggio comandato da Tommaso Chieffi si è mostrato concentrato e competitivo, bravo sfruttare un errore tattico di Team Origin e a chiudere la regata vittoriosamente, con quasi un minuti di vantaggio.
Un’ulteriore incognita per domani potrebbe essere rappresentata dalle condizioni meteo. Ieri, infatti, le arie leggere della città francese non hanno permesso la disputa dell’ultimo volo tra Emirates New Zealand e Synergy, un anticipo di semifinale, che avrebbe dovuto completare il girone eliminatorio. La sfida non è stata posticipata ma annullata, in quanto inutile ai fini della classifica generale. Il permanere, tuttavia, di venti leggeri e instabili potrebbe aumentare sorprese e incognite durante le sfide decisive. In acqua scenderanno anche i delusi dei round robin, nelle sfide di knock-out che daranno un volto definitivo alla classifica generale. Bmw Oracle ha scelto di regatare contro TFS Pages Jeaunes, mentre Artemis se la vedrà con All4One.
18/nov/2009

Zattera
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti