solovela.net
martedì , 15 ottobre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: La vittoria di Azzurra
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

La vittoria di Azzurra
NewsRegate/11/LvTrophy1T_Azzurra.jpg La gioia a bordo di Azzurra dopo la vittoria su ETNZ
Louis Vuitton Trophy
La vittoria di Azzurra

Dominando la finale contro Emirates New Zealand, il team italiano si è aggiudicato la prima tappa del circuito organizzato dalla casa di moda transalpina. Terzo posto per Synergy

Nizza – La grande vela si tinge di Azzurra. Il team italiano ha infatti conquistato a Nizza la prima tappa del Louis Vuitton Trophy, il circuito organizzato dall’omonima casa di moda transalpina che ha visto regatare otto equipaggi sui vecchi scafi di Coppa America.
Il consorzio italiano ha superato ieri nella finalissima il favoritissimo Emirates New Zealand con il punteggio secco di 2-0, dopo aver eliminato sabato in semifinale Team Origin. La domenica di Francesco Bruni e compagni è stata praticamente perfetta. Grandissima intesa in pozzetto, scelte tattiche azzeccate e una forte motivazione sono stati gli ingredienti del successo. Nella prima prova, Azzurra ha staccato la barca kiwi di ventisei secondi, dopo aver indovinato una buona partenza e affrontato al meglio le insidie del campo di regata, in cui i venti leggeri e spesso instabili hanno creato più di un grattacapo ai tattici. Nella regata successiva, Bruni è riuscito a conquistare la destra del campo di regata durante le fasi di partenza, ha incrociato davanti al team neozelandese in prossimità della prima boa e ha gestito il vantaggio per tutto il corso della prova, chiusa con diciassette secondi di vantaggio sugli avversari.
Nella giornata di sabato, invece, a far la differenza nel duello decisivo contro Team Origin, è stata la grande compattezza dell’equipaggio, unita alla perfetta applicazione della regola del match race da parte di Tommaso Chieffi. Nel primo lato, infatti, le barche si sono sfidate in un estenuante duello di virate, concluso a favore degli italiani che hanno doppiato in vantaggio la prima boa. In seguito, è stato il tattico carrarese a chiudere tutte le porte di fronte alle vane speranze di rimonta avversarie.
Inglesi, che non sono riusciti a salire neanche sull’ultimo gradino del podio, dopo essere stati sconfitti nella finale per il terzo posto dai russi di Synergy.
23/nov/2009

43 Parallelo
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti