solovela.net
venerdì , 19 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Per Ucina è un buon segnale
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Per Ucina è un buon segnale
News/03/InfusioneStampo_1nhp.jpg Anche gli stampi delle barche inseriti nel provvedimento
Mercato - Decreto Incentivi
Per Ucina è un buon segnale

Agevolazioni a motori fuoribordo e stampi delle barche. Soddisfatto Albertoni, che prevede un rilancio di piccola nautica ed esportazioni

Roma – Si apprendono sempre più dettagli riguardo al Decreto Incentivi presentato venerdì scorso in Consiglio dei Ministri. Il provvedimento, elaborato dal ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola, interessa anche il settore nautico, in particolare i settori dei motori fuoribordo e degli stampi per la costruzione di imbarcazioni.
In attesa della pubblicazione della circolare attuativa, è già noto che per i propulsori è previsto uno sconto del venti per cento sul prezzo d'acquisto, con un contributo massimo di mille euro. Interessate, quindi, le barche lunghe circa otto metri che potranno sostituire i vecchi motori con nuovi a basso impatto ambientale realizzati secondo la più recente normativa Ue, datata 2003.
Per quanto riguarda gli stampi delle barche, il Governo ha stanziato un tetto massimo di duecento mila euro per stampi non nocivi alla salute dei lavoratori. Impianti, quindi, per realizzare le barche attraverso il metodo dell'infusione sottovuoto, riducendo le emissioni di gas nocivi, abbattendo i costi di produzione e permettendo il rinnovamento delle gamme produttive.
Il provvedimento è stato accolto con soddisfazione da Anton Francesco Albertoni, presidente di Ucina. “Si tratta senza dubbio di un risultato politicamente molto importante – ha detto il numero uno della confindustria nautica – perchè per la prima volta ci è stato riconosciuto lo status di comparto industriale rilevante per il paese, al pari del tessile, della meccanica e di altri. Con questo provvedimento la nautica potrà ripartire a più livelli. Da un lato attraverso il rilancio della piccola nautica e dall'altro grazie al contributo che la cantieristica potrà dare all'occupazione e al mantenimento delle quote di mercato export”.
22/mar/2010

Video Zattera

ARTICOLI CORRELATI


RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti