solovela.net
lunedì , 27 gennaio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Malango 9,99: francese di razza
Malango 9,99: francese di razza
News/06/Malango999_1nhp.jpg Malango 9,99
Barche
Malango 9,99: francese di razza

Realizzata sulla costa atlantica francese, questa barca segue la filosofia dei nuovi fast cruiser. Carena potente e baglio arretrato importante, per una navigazione comoda ma soprattutto divertente

Tregunc – Arriva da Idb Marine, un cantiere francese con sede a Tregunc, città poco distante da Lorient, una novità per il mondo della crociera veloce: il Malango 9,99. Si tratta di una barca potente, con uno scafo a spigolo e molto largo, dotata di doppia pala del timone.
L’impostazione transalpina si vede chiaramente. Questo natante lungo poco meno di dieci metri, ospita settanta metri quadri di tela in bolina (randa e solent) e un asimmetrico di cento metri quadri. Sulla carta sembra proprio una barca per divertirsi. I 3,70 metri di larghezza massima permettono di avere un grande pozzetto e una buona cabina di poppa, che si aggiunge a quella a V di prua. Disponibile anche uno spazio per il garage del tender.
Lo scafo è in vetroresina, realizzato in infusione sottovuoto e la coperta è in sandwich. Per non creare problemi di pescaggio, la chiglia, che in navigazione pesca ben 2,50 metri, è mobile e la sua lunghezza può ridursi a un metro. Il Malango 9,99 è motorizzato con uno Yanmar da 20 cavalli.

Dati tecnici:
Lunghezza fuori tutto – 9,99 mt
Larghezza massima - 3,70 mt
Pescaggio: 2,50 – 1,00 mt
Dislocamento - 3.600 kg
28/giu/2010

SVN 49

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti