solovela.net
lunedì , 18 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Russo-Linares, bene la giovane Italia
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Russo-Linares, bene la giovane Italia
NewsRegate/07/RussoOptimist2010_1nhp.jpg Francesca Russo festeggia la vittoria nel mondiale Optimist
Derive
Russo-Linares, bene la giovane Italia

Oro nell'europeo optimist e argento in quello Rs:x. Così le atlete azzurre hanno tenuto alti i nostri colori nelle acque polacche di Sopot

Sopot – Buone notizie dalle giovani azzurre che hanno rappresentato l'Italia nelle acque polacche di Sopot, dove durante l'ultima settimana si sono disputati i campionati europei di classe Rs:x e Optimist.
In quest'ultima competizione, a primeggiare in categoria femminile è stata Francesca Russo Cirillo, dopo aver disputato sette prove in cui la regolarità nelle prestazioni è stata l'arma vincente. L'italiana, che al pari delle sue colleghe negli ultimi due giorni non ha regatato per mancanza di vento, ha preceduto di oltre venti lunghezze la greca Drougka e la spagnola Barcelò. Amarezza per Matteo Pincherle in categoria maschile, sesto a tredici punti dal podio nella regata vinta dall'ellenico Konstantinos Oikonomodis.
Tra le tavole a vela, invece, è stata Laura Linares a portare l'Italia sul podio. In una competizione molto equilibrata, una non brillantissima medal race ha impedito alla giovane palermitana di fregiarsi del primo titolo continentale di specialità. La spagnola Marina Alabau l'ha preceduta di quattro lunghezze, mentre al terzo posto si è piazzata la padrona di casa, Zofia Noceti-Klepacka, davanti ad Alessandra Sensini, quarta. “Personalmente sono contenta del risultato – ha detto la windsurfista grossetana – perchè vengo da un periodo personale molto difficile. Dopo Palma non mi sono allenata per due mesi. Nonostante il mio stato d'animo, sono molto felice del risultato. Le condizioni meteo erano assai impegnative con vento molto leggero. Abbiamo avuto solo un giorno e mezzo con vento planante. In complesso sono andata bene, ed è stato un peccato mancare il podio per poco, ma non ho impostato bene la medal race. Mi mancano ore in acqua e spero di trovare presto la serenità per poter fare un piano di allenamento a lungo termine”.
12/lug/2010

Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti