solovela.net
venerdì , 15 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Tutto sull'edizione 2010
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Tutto sull'edizione 2010
NewsRegate/09/Barcolana2010_4nhp.jpg 42ma Barcolana
42ma Barcolana
Tutto sull'edizione 2010

La prova costiera si terrà il 10 ottobre e sarà preceduta da una settimana di grandi eventi in mare e a terra

Trieste – E' stata presentata ieri la quarantaduesima edizione della Barcolana, storica regata costiera organizzata dalla Società Velica di Barcola e Grignano, che vede radunarsi ogni anno a Trieste quasi duemila imbarcazioni. Il giorno designato per la prova in mare sarà domenica 10 ottobre, ma durante tutto l'arco della settimana eventi in mare e a terra faranno del capoluogo appartenente al Friuli Venezia Giulia la capitale della vela.
Si parte, infatti, il 2 e il 3 ottobre con la Barcolina, regata dedicata ai più giovani sulle classi Optimist, Laser e Rs:x (tavole a vela). Quindi, dal 6 all'8 ottobre, si ripeterà il felice esperimento del Barcolana Sail Trieste, con il campo di regata triestino interamente dedicato alle sfide in mare tra equipaggi non professionisti. Il 7 ottobre partirà invece la Barcolana Classic, il raduno di barche d'epoca organizzato in collaborazione con lo Yacht Club Adriaco, mentre il 9 ottobre si terrà la Barcolana di Notte Jotun, una competizione notturna riservata alla classe Ufo.
Il Villaggio Barcolana, con oltre duecento stand, sarà inaugurato il 6 ottobre, così come la Gas Natural Arena, uno spazio dedicato agli incontri e alla presentazione degli eventi, e la Barcolana di carta, una rassegna dedicata alla letteratura del mare. L'8 e il 9 ottobre saranno invece i giorni dedicati al Barcolana Music Festival, con concerti a ingresso gratuito in Piazza dell'unità d'Italia.
Relativamente alla competizione, i favori del pronostico sono tutti per Esimit Europa 2, lo scafo di Igor Simcic che fu di Neville Crichton con il nome di Alfa Romeo. A lui il compito di migliorare il record, stabilito proprio quando era sotto il comando dello skipper neozelandese, di 58 minuti e 16 secondi. Occhi puntati anche su Maxi Jena di Mitja Kosmina e Idea di Alberto Leghissa.
28/set/2010

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti