solovela.net
venerdì , 28 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Via all'edizione 2010
Via all'edizione 2010
NewsRegate/10/Velux2010T1_1nhp.jpg Velux 5 Oceans, fasi di partenza
Velux 5 Oceans
Via all'edizione 2010

Partito il giro del mondo a tappe per solitari. Con una piacevole sorpresa per l'Italia. In testa c'è Brad Van Liew, a bordo della vecchia Tiscali che fu di Simone Bianchetti

La Rochelle – Sono partiti ieri dal porto francese di La Rochelle i cinque skipper solitari iscritti alla Velux 5 Oceans, il giro del mondo a tappe. A levare gli ormeggi e cominciare la traversata del Golfo di Biscaglia, prima fase dello step che li porterà a città del Capo, sono stati Christofe Bullens, Zbigniew Gotkowski, Chris Stranmore-Major, Derek Hatfield e Brad Van Liew. E proprio quest'ultimo ha conquistato la prima leadership della competizione, navigando su un Eco 60 (un Open 60 attrezzato con numerosi dispositivi eco-compatibili) che profuma tanto di Italia. La sua Le Pingouin non è altro, infatti, che Tiscali, la barca con cui l'indimenticato velista cervese Simone Bianchetti concluse il Round Alone al terzo posto.
Portata a termine questa frazione, i velisti in gara dovranno approdare nei porti di Wellington (Nuova Zelanda), Salvador de Bahia (Brasile), Charleston (Stati Uniti) e nuovamente La Rochelle in un viaggio che dovrebbe concludersi presumibilmente a giugno. “La regata sarà molto serrata – ha spiegato David Adams, responsabile organizzativo dell'evento – e i concorrenti saranno insieme in ognuno dei cinque porti. La partenza di ogni tappa sarà data a flotta unita. In caso di avaria, questa formula offre una possibilità allo skipper di dimostrare il suo talento marinaro, raggiungendo il porto più vicino per effettuare riparazioni e poi ripartire”.

Ecco alcuni numeri relativi alla Velux 5 Oceans:
7.000, le calorie che ogni skipper consumerà al giorno durante la tappa dell'Oceano del Sud
3.000, le ore che gli skipper spenderanno da soli sulle proprie barche
250, le razioni sottovuoto che saranno consumate da ognuno
80, i nodi di vento registrati nell'Oceano del Sud
67, l'età di Sir Robin Knox-Johnston quando completò la Velux 5 Oceans nel 2006
73, il numero degli skipper che hanno completato la regata (il 65% di quelli che sono partiti)
17, i megabyte di video che ogni imbarcazione trasmetterà ogni settimana
7, le barche che sono affondate nella storia della manifestazione
2, il numero degli skipper che hanno perso la vita nella regata
18/ott/2010

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti