solovela.net
mercoledì , 17 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Monsoon Cup, la resa dei conti
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Monsoon Cup, la resa dei conti
NewsRegate/11/Wmrt2010T109_5nhp.jpg World Match Racing Tour
World Match Racing Tour
Monsoon Cup, la resa dei conti

Partono domani le regate dell'ultima tappa del campionato internazionale di match race. Richard chiamato a difendere la leadership, Bruni a conquistare il più prestigioso evento del circuito

Terengganu – Tempo di regate in Malesia. Dopo l'annuncio sulle nuove regole per la prossima stagione e le tante dichiarazioni degli skipper in procinto di giocarsi il titolo, domani cominceranno ufficialmente le sfide in mare della Monsoon Cup, ultima tappa del World Match Racing Tour.
L'attesa è forte, in quanto cinque skipper hanno ancora la possibilità di conquistare il campionato riservato agli specialisti del match race. Se non ci saranno colpi di scena, la partita sarà tuttavia tra i primi tre del tabellone: Mathieu Richard, Adam Minoprio e Ben Ainslie. Per l'incredibile ribaltone, infatti, Torvar Mirsky e Ian Williams dovrebbero infatti sperare in un'eliminazione molto anticipata del terzetto di testa.
Richard parte decisamente con i favori del pronostico. Il suo vantaggio nei confronti di Minoprio è di quindici punti, mentre è di diciassette lunghezze il divario che lo sperara da Ainslie. Per lo skipper francese non sarà tuttavia facile sfatare il trend delle ultime stagioni che lo ha visto partire alla grande, salvo poi farsi rimontare nelle battute finali. E la Argo Gold Cup, penultima tappa del circuito, ha mostrato ancora qualche problema di nervi per il velista transalpino, che non è riuscito neanche a superare il primo round robin.
Spazio anche all'italia, con Team Azzurra comandato come di consueto da Francesco Bruni. Lo skipper siciliano sarà in barca con i compagni di sempre: Matteo Aguadro, Tom Burnham, Pierluigi De Felice e Ben Durham. “Siamo molto contenti – ha detto Bruni – di tornare in Malesia e poter partecipare all'ultima tappa del circuito. Purtroppo non saremo in grado di salire sul podio per la classifica generale, quindi il nostro obiettivo è conquistare un gran risultato di tappa e terminare la stagione con una buona performance. Siamo convinti di poter fare molto bene. Credo che la determinazione sia il fattore che un po' è mancato al nostro team nelle tappe precedenti”.
30/nov/2010

Video Zattera
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti