solovela.net
giovedì , 27 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Irresistibile Samba Pa Ti
Irresistibile Samba Pa Ti
NewsRegate/03/Miami2011Melges32_1nhp.jpg Fantastica, quarta nelle acque di Miami
Melges 32 Miami Championship
Irresistibile Samba Pa Ti

Grandi regate per la classe monotipo nelle acque della Florida. Fantastica vince la Midwinter Series 2011, Mascalzone Latino in crescita

Miami – Grandi emozioni a Miami, dove nell'ultimo week end si è disputato il Melges 32 Miami Championship, un evento interamente dedicato alle barche monotipo prodotte oltreoceano, che ha assistito alla vittoria di Samba Pa Ti, lo scafo di John Kilroy, condotto dalle scelte tattiche di Nathan Wilmot. Un successo arrivato dopo otto prove con uno scarto, disputate in tre giorni, in mezzo a una flotta dove non mancavano affatto i grandi nomi.
Dietro la barca statunitense s è infatti piazzato Argo di Jason Carroll, distante ventisette lunghezze. Un ritardo che da una dimensione della grandezza della prova offerta da Samba Pa Ti, una volta terzo, quattro volte secondo e vincitore di manche in ben due occasioni. Terzo posto per Volpe di Ryan Devos, su cui era a bordo l'ex-timoniere di Alinghi Ed Baird, seguito da un'ottima Fantastica con Lanfranco Cirillo e Vasco Vascotto. Per il team italiano è arrivata anche la vittoria nella Midwinter Series 2011, la combinata che tiene il conto dei risultati conseguiti, oltre che in questa competizione, anche nella Gold Cup e nell'Acura Key West Race.
Decimo posto per Mascalzone Latino, al ritorno nella classe con un equipaggio rinnovato in cui ha spiccato la presenza di Francesco Bruni alla tattica. Per il team di Vincenzo Onorato, una seconda giornata molto sfortunata ha pregiudicato il risultato finale. Ad ogni modo, l'appuntamento di Miami si è rivelato un ottimo banco d'allenamento in vista del circuito italiano. “E' stata una trasferta molto importante e proficua per noi – ha detto Francesco Bruni – in cui abbiamo imparato tanto e fatto tesoro degli errori commesssi. Da lavorare ne abbiamo, ma il punto di partenza è buono. Durante questo week-end la velocità non è mai stata un problema. Anzi, dove dobbiamo migliorarci, ma con l'allenamento sono certo che non ci sarà alcun problema, è in alcune manovre”.

Classifica finale:
Samba Pa Ti, Kilroy-Wilmot, 13 pt.
Argo, Carroll-Ogletree, 30 pt.
Volpe, Devos-Baird, 31 pt.
Fantastica, Cirillo-Vascotto, 38 pt.
Delta, De Vos-Hutchinson, 40 pt.
07/mar/2011

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti