solovela.net
giovedì , 18 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Vince Bunker Prince
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Vince Bunker Prince
NewsRegate/03/InternazionaleDragoni2011_1nhp.jpg Internazionale Dragoni, a Sanremo ha vinto Bunker Prince
Internazionale Dragoni
Vince Bunker Prince

Grande successo per gli ucraini di Bunker Prince all’Internazionale d’Italia Dragoni; secondo posto per la Russia con Zenith e terzo per la Germania con Billy Boy. Grande premiazione allo Yacht Club Sanremo, con premi d’eccellenza messi in palio dai partner. Beppe Duca, con Cloud, vince il titolo Italiano

Sanremo - Quattro giorni di regate combattute allo Yacht Club Sanremo, coi dragoni come protagonisti assoluti per una manifestazione di grado 2 dell’Isaf, valevole come Campionato Italiano e anche per L'hiver des Dragons 2010-2011, organizzato da Cannes Dragon International. Nella prima giornata il vento non è stato clemente, mentre in tutti gli altri giorni è stato possibile concludere delle belle prove in mare, realizzate con condizioni meteo molto diverse fra loro, con l’apice venerdì, giornata di sole in cui i dragoni hanno potuto regatare in mezzo a un branco di delfini che li festeggiavano.
La classifica finale premia gli ucraini di Bunker Prince, con a borso Braslavetz Yevgen, Timokhov Sergey, Mirchuk Alex; secondo posto per Zenith, imbarcazione russa di Berezkin, Kudritskiy, Ignatenko e terzo posto per la Germania, con Billy Boy di Marcus Brennecke, Vincent Hoesch e Peter Liebner.
Beppe Duca, con Cloud, insieme a Flavio Grassi e Sebastien Ponc Jean, della Compagnia della Vela di Venezia, vincono il titolo italiano. Secondo posto per Federico Cellini, con Norberto Felici e Gianmaria Capecci, a bordo di Celina 3 – Circolo Velico Civitanova - e terzo per Tramontana, che ha vinto il titolo per tre anni consecutivi, con Paolo Manzoni, Albino Fravezzi e Filippo Domenicali – Lega Navale Milano. Il premio dedicato alle imbarcazioni classiche è stato conquistato da Japetus, imbarcazione costruita da Mario Piras, di Guido Garrone, con Livio Lambarelli e Mario Sacchetti, Circolo Nautico Alassio.
Nel corso dei quattro giorni della manifestazione sono stati molti gli appuntamenti di rilievo che hanno coinvolto i partecipanti, dal doporegata party “Pantaenius”, organizzato allo Yacht Club Sanremo, agli aperitivi d’eccellenza, organizzati dal Royal Hotel e dal Casinò di Sanremo, per i concorrenti provenienti da ben tredici nazioni. La premiazione ha incantato tutti i partecipanti per l’importanza e il valore degli oggetti messi in palio, quale il materiale sportivo firmato Paul & Shark, gli igrometri Panerai e i preziosi oggetti della collezione CieloGioielli Milano 1914.
29/mar/2011

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti