solovela.net
mercoledì , 17 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: L'orca Tilikum torna in vasca
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

L'orca Tilikum torna in vasca
News/03/OrcaAddestramento2011_1nhp.jpg Tilikum è tornata ad esibirsi al Sea World di Orlando
Sea World di Orlando
L'orca Tilikum torna in vasca

L'animale che l'anno scorso ha causato l'annegamento del proprio addestratore ha ripreso a esibirsi. E' per il suo bene, fisico e psichico, fanno sapere dalla struttura in Florida

Orlando – A un anno di distanza dalla tragedia che ha visto la morte dell'addestratrice Dawn Brancheau, l'orca Tilikum è tornata a esibirsi nel parco acquatico Sea World di Orlando. Il grande cetaceo è stato tenuto in cattività per oltre un anno nella struttura della Florida, dopo aver causato la morte del proprio allenatore. Adesso, tuttavia, sono gli stessi addetti ai lavori a ritenere che Tilikum, per il suo bene, debba tornare agli show. Kelly Flahery Clark, la nuova addestratrice dell'animale, ha infatti spiegato che le orche vengono adddestrate dietro somministrazione continuata di cibo, eseguendo come robot i comandi che vengono loro impartiti. Per non creare così traumi a Tilikum attraverso la brusca interruzione di un'attività che pratica dalla nascita, secondo l'addestratrice il ritorno agli spettacoli potrà fargli solo che bene. D'altronde, avere un'orca in forma per il Sea World è oro colato. Nella sua vita, Tilikum si è infatti dimostrata un'orca particolarmente feconda, procreando finora dodici figli. Una voce di bilancio non da sottovalutare.
31/mar/2011

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti