solovela.net
giovedì , 18 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Conclusa la seconda tappa della Lombardini Cup
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Conclusa la seconda tappa della Lombardini Cup
NewsRegate/05/Duecento2011_1nhp.jpg La Duecento, seconda tappa della Lombardini Cup
La Duecento
Conclusa la seconda tappa della Lombardini Cup

Due giorni di grande vela al largo di Caorle per la classica d'altura che quest'anno ha visto partecipare sessantasei imbarcazioni

Caorle - Si è conclusa domenica 15 maggio 2011 alle 7,04, con tredici ore di anticipo rispetto al tempo limite stabilito dal bando, una bella e combattuta edizione della 200 Lombardini Cup, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Paulaner, San Benedetto, Caorle.it, Techimpex, Marina 4, Orologio, Marina di Sant’Andrea e con il patrocinio del Comune di Caorle, Provincia di Venezia e Regione Veneto.
Sessantasei le imbarcazioni iscritte a questa variabilissima piccola lunga di casa CNSM, che ha regalato emozioni a tutti e si è confermata una regata impegnativa e tecnica. E’ stata la regata dei professionisti, come Cesare Bressan e Massimo Farina sul loro GP42 Airis, giunti secondi assoluti davanti a scafi molto più grandi e con equipaggi numerosi. E’ stata la regata della flotta dei trimarani, giunti dal nord Europa per correre e divertirsi con uno spirito sportivo davvero incomparabile. E’ stata la regata delle piccole flotte: unite nella discesa verso Sansego con le bonacce e ancora allineate quando è arrivato lo scirocco che le ha fatte planare a Porto Santa Margherita recuperando il tempo perduto. E’ stata anche la regata delle imbarcazioni in IRC Crociera, partite per regatare divertendosi anche quando si taglia ultimi il traguardo come Quemas, per scoprire poi di aver recuperato una prima posizione grazie ai tempi compensati. E’ stata la regata degli avvisi di forti perturbazioni, previste per la mattinata di domenica dal metereologo Andrea Boscolo del team Meteo Sport e puntualmente arrivate, poche ore dopo l’arrivo dell’ultima imbarcazione nella darsena di Marina 4.
E’ stata anche la regata della vittoria assoluta in IRC X2 della coppia Davide Bivi/Eros Pascotto sul loro Arya 415 White Goose, che hanno tagliato il traguardo quarti assoluti alle 20.25.17 di sabato 14 maggio e di quella di un signore del mare come Luigi Tosi, sul suo Comet41S Jonathan timonato da Silvio Sambo, che ha tagliato il traguardo alle 21,51. E’ stata infine una regata vissuta con intensità da tutti i partecipanti, seguiti via internet da chi stava a terra, per condividere la vera vela d’altura.

Classifiche:
LINE HONOUR X2: Airis (Bressan/Farina)
LINE HONOUR IN EQUIPAGGIO: Fanatic (Luigi Peresson)
IRC OVERALL X2, IRC 1 X2: White Goose (Bivi/Pascotto)
IRC OVERALL IN EQUIPAGGIO, IRC 2 IN EQUIPAGGIO, ORC OVERALL, ORC 1: Jonathan (Luigi Tosi)
IRC 2 X2: 1. Blucolombre (Juris/Rinaldo)
IRC 0 IN EQUIPAGGIO: 1. Oltrax (Eugenio Zanardo)
IRC 1 IN EQUIPAGGIO: 1. Give me Five (Renato Codato)
IRC 3 IN EQUIPAGGIO, ORC 2: 1. Sagola 60 (Massimo Minozzi)
IRC CROCIERA: 1. Quemas (Paolo Bonsignore)
TRIMARANI: 1.Lusitano (Werner Stolz)
ORC 0: 1. Oscar+ (Aldo Parisotto)
ORC X2: 1. Zoom (Rigoni/Sandrin)
17/mag/2011

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti