solovela.net
martedì , 22 ottobre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Proposta kiwi, l'MC-R 35
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Proposta kiwi, l'MC-R 35
News/05/Mcr35_1nhp.jpg Mc-R 35 di McConaghy Boats
Barche
Proposta kiwi, l'MC-R 35

Il fast cruiser realizzato da McConaghy Boats e lo studio di progettazione Reichel-Pugh punta a offrire prestazioni di livello, senza trascurare la comodità di bordo e la cura nei dettagli

Auckland - Novità in arrivo dal cantiere neozelandese McConaghy Boats, che lancia sul mercato un nuovo fast cruiser, l'MC-R 35. Questa barca è stata disegnata dallo studio di progettazione Reichel-Pugh, lo stesso che insieme all'azienda kiwi ha realizzato alcune delle barche da regata più performanti degli ultimi anni come i maxi Alfa Romeo, Wild Oats XI e Loki.
Questo nuovo modello si caratterizza per una costruzione di qualità e altamente tecnologica, che punta a offrire il massimo delle prestazioni senza sacrificare l'abitabilità di bordo. Scafo in sandwich, realizzato attraverso il metodo dell'infusione e l'utilizzo di resina epossidica, rendono questa barca resistente e allo stesso tempo dal dislocamento leggero. A caratterizzare il piano di coperta, invece, un pozzetto ampio e comodo che consente anche a un equipaggio ridotto di manovrare con assoluta facilità. La doppia timoneria a ruota è in carbonio. Il layout interno prevede una soluzione a tre cabine e un bagno, con abbondante uso di teak e rifiniture curate.

Dati tecnici:
Lunghezza fuori tutto: 10,88 mt
Larghezza massima: 3,64 mt
Pescaggio: 2,00 mt
Dislocamento: 4.839 kg
Superficie velica: 78,90 mq
Motore: Yanmar 21 hp
19/mag/2011

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti