solovela.net
mercoledì , 23 ottobre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Italiani in chiaroscuro a Perth
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Italiani in chiaroscuro a Perth
NewsRegate/12/MondialiPath.jpg Isaf World Championship Perth 2011
Isaf World Championship Perth 2011
Italiani in chiaroscuro a Perth

Terza giornata di gare ai mondiali australiani. Gli atleti azzurri hanno fornito prestazioni in chiaroscuro. Nella zona, intanto, c'è l'allerta squali

Perth - Dopo la giornata di ieri, nella quale gli atleti impegnati ai mondiali di Perth non sono scesi in acqua a causa delle cattive condizioni meteorologiche, la terza giornata della manifestazione ha regalato uno spettacolo ottimo e un campo di regata molto ventoso.
Gli atleti azzurri impegnati hanno regalato prestazioni non proprio brillanti.
Dopo l'ottima prima giornata, in 470, in una gara dominata dalle coppie Patience-Bithell e Belcher-Page, Zandonà e Zucchetti sono scesi dal sesto al sedicesimo posto.
Buone, invece, le prove delle ragazze del windsurf; Linares e Tartaglini sono riuscite ad inserirsi fra le prime dieci della classifica, mentre Alessandra Sensini ha recuperato la prova incolore di lunedì risalendo fino al quindicesimo posto.
Questo il segreto dei successi delle azzurre secondo Laura Linares: “Abbiamo Alessandra, che non solo è la migliore in Italia, è la migliore del mondo. Grazie a lei vediamo cosa si può riuscire a fare, questo che ci spinge a dare sempre di più e ottenere maggiori successi”.
In classe Finn, Ben Ainslie è stato sopravanzato in testa da Pieter-Jan Postma, mentre Filippo Baldassarri ha chiuso questa terza giornata in venticinquesima posizione.
Nel Laser Radial c'è da registrare il trentesimo posto per Francesca Clapcich, in una gara resa affascinante dalle tre di testa Evi van Hacker, Annalise Murphy e Marit Bouwmeester, che stanno mettendo in acqua un ottimo spettacolo.

Uscendo dalle gare, è di oggi la notizia dell'avvistamento di un grande squalo proprio nelle acque in cui si stanno tenendo i mondiali. Il problema della presenza di squali nelle acque della costa nord occidentale dell'Australia, dove ci sono stati tre attacchi mortali nel mese di settembre, desta molta attenzione nell'opinione pubblica di quel paese, costringendo le autorità alla massima allerta.

07/dic/2011

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti