solovela.net
martedì , 16 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: La nave perde pezzi
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

La nave perde pezzi
News/02/Concordia15.jpg La Concordia perde pezzi
Concordia
La nave perde pezzi

Le condizioni meteo molto peggiorate stanno squassando il Concordia che cede

Isola del Giglio - Da prima sono venuti giù i portelloni di copertura della grande piscina di poppa poi, quelli della piscina di mezza nave, il Concordia, battuto dal mare, comincia a perdere pezzi e la situazione peggiora di ora in ora. In mare, ormai, galleggia di tutto, dai materassini dei lettini prendisole, alle confezioni di creme mezze vuote mentre, le operazioni di recupero e quelle di svuotamento dei serbatoi, sono sospese.
Il vento di grecale, ingrossa il mare e questo si avventa sul relitto portando con se tutto ciò che non è saldamente fermato allo scafo. Le onde, nelle ultime ore hanno mosso la nave di 7,5 centimetri e i sensori posti dalla Protezione Civile, continuano a rilevare altri spostamenti. Il pericolo del disastro ambientale si fa sempre più concreto.
Le previsioni meteo danno brutto tempo sino a sabato e la domanda è: ce la farà il Concordia a resistere al mare per tutto questo tempo?
Se, il moto ondoso, dovesse riuscire a strappare lo scafo al suo precario equilibrio, la tragedia ecologica si andrebbe a sommare a quella umana delle 32 vittime dell' “inchino” del comandante Schettino.
L’inabissamento della nave comporterebbe, con grande probabilità, la rottura di molti dei 23 serbatoi che contengono 2.400 tonnellate di gasolio pesante, con il conseguente, disastroso, inquinamento di uno dei tratti di mare più belli delle nostre coste, senza considerare che, poco più a nord dell’isola del Giglio, c’è il santuario dei cetacei.

Meeting annullato
A causa delle cattive condizioni meteo, l’elicottero che doveva portare il commissario Gabrielli sull’isola, per un incontro con la popolazione del Giglio, non è potuto decollare e, di conseguenza, la riunione è stata spostata a data da definirsi. Nei giorni scorsi, nell’isola si era costituito un comitato di cittadini che chiedono maggiori informazioni e rassicurazioni, sia sulla possibilità di bonificare il relitto, sia sui tempi di recupero e spostamento di questo.

02/feb/2012

Video Zattera

ARTICOLI CORRELATI


RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti