solovela.net
mercoledì , 11 dicembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Record sfumato per Soldini e il team Maserati
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Record sfumato per Soldini e il team Maserati
NewsRegate/05/RecordNY_CL2.jpg New York - Cape Lizard, record sfumato
New York - Cape Lizard
Record sfumato per Soldini e il team Maserati

Giovanni Soldini e Maserati non sono riusciti a battere il record in nord Atlantico

Cape Lizard (UK) - ll record New York-Cape Lizard (UK) è definitivamente sfumato. Soldini e il suo team a bordo di Maserati, erano partiti mercoledì 9 maggio alle 7.20 GMT per cercare di superare il time reference al momento detenuto dal monoscafo Mary Cha IV di Robert Miller, un maxi schooner di 42 metri, che nel 2003 ha percorso le 2.925 miglia del record in 6 giorni, 17 ore, 52 minuti, 39 secondi, a 18,5 nodi di media.

I primi tre giorni di navigazioni erano stati perfetti, quando Maserati doveva percorrere ancora 1862 miglia godeva di un vantaggio virtuale di 190 miglia rispetto a Mari Cha IV, il maxi yacht di 140 piedi detentore del record New York – Lizard Point.

Ma quando Giovanni e il team Maserati sono stati inglobati nella bolla di alta pressione più veloce di loro è risultato impossibile riuscire a tagliare il traguardo a Lizard Point entro l’1.12 di mercoledì 16 maggio.

Spiega Giovanni: “Questa mattina siamo arrivati ad appena una trentina di miglia dal vento di nord ovest che accelerando ci avrebbe permesso di scappare davanti alla bolla di alta pressione. Navigavamo con 12 nodi di vento ne sarebbero bastati 5 in piu per farcela. Purtroppo l’alta pressione si muoveva piu veloce di noi, il barometro non è mai sceso e il vento invece di aumentare ha cominciato a diminuire inesorabilmente. Il record del nord Atlantico ci sfugge così tra le mani e ci tocca aspettare il vento da sud, a ovest della bolla di alta. E’ un vero peccato, una grande occasione mancata per un soffio, ma come al solito a casa di Nettuno non siamo noi a comandare e quindi spero di avere l’opportunita di riprovarci al piu presto. Abbiamo dimostrato sicuramente che Maserati può battere il tempo di Mari Cha IV, ha solo bisogno di una situazione meteo generale più stabile di quella assolutamente anomale che abbiamo trovato quest’anno.”

Il primo tentativo di record, risolto con un nulla di fatto, aveva come obiettivo superare il record effettuato solo da maxi trimarani nella tratta di 947 miglia Miami-New York.




14/mag/2012

FF40
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti