solovela.net
martedì , 23 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Presentato il Campionato Italiano Classi Olimpiche
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Presentato il Campionato Italiano Classi Olimpiche
NewsRegate/06/CICO.jpg CICO 2012
CICO 2012
Presentato il Campionato Italiano Classi Olimpiche

Il CICO 2012 riunirà più di 250 barche e sono attesi sia gli atleti azzurri

Roma - Presentata nei saloni del Reale Circolo Nautico Canottieri Tevere Remo la 19esima edizione CICO, Campionato Italiano Classi Olimpiche 2012, evento di punta del calendario nazionale della Federazione Italiana Vela, in programma nella parte meridionale del Golfo di Follonica dal 20 al 25 settembre.

Il CICO 2012 riunirà più di 250 barche e 350 atleti divisi in 9 classi, il meglio della vela agonistica in acqua per la conquista dei titoli italiani di categoria.

Dalla Star al Finn, passando per il 49er, il Laser (Standard e Radial), il 470 e la tavola a vela RS:X (maschile e femminile), al CICO 2012 sono attesi sia gli atleti azzurri che saranno reduci dalle Olimpiadi di Londra, che i numerosi giovani di belle speranze che proprio a Follonica inizieranno la loro campagna olimpica in vista dei Giochi di Rio de Janeiro 2016.

Il Campionato Italiano Classi Olimpiche 2012 può contare sul main sponsor Celadrin, brand di successo della casa farmaceutica Pharmanutra, fornitore ufficiale della Federazione Italiana Vela, e sugli sponsor tecnici Conad e Sea Storm, oltre che sul patrocinio del Comune di Scarlino, del Comune di Follonica, della Provincia di Grosseto, della Presidenza Nazionale Lega Navale Italiana e della Federazione Italiana Vela.
22/giu/2012

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti