solovela.net
venerdì , 6 dicembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Una sardina contro l'ictus
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Una sardina contro l'ictus
News/11/Sardine_SVN.jpg Una sardina contro l'ictus
Scoperte
Una sardina contro l'ictus

Un team di ricercatori appura le qualità preventive del pesce azzurro

Londra – Che il pesce azzurro come sardine, acciughe e merluzzo facessero bene al cuore alla pelle e che in generale avessero un potere antinvecchiamento, già si sapeva ma solo ora, grazie a un team di ricerca guidato dal dottor Rajiv Chowdhury dell’Università di Cambridge e dal professor Oscar H. Franco della Erasmus MC di Rotterdam, si è potuto dimostrare che il pesce azzurro aiuta a prevenire gli ictus.

Il team ha determinato che nulla possono in questo senso gli integratori di acidi grassi essenziali omega 3, ma risultati significativi, anche se non eclatanti, si sono ottenuti con l’assunzione di due volte a settimana di pesce azzurro.

Gli scienziati hanno condotto uno studio revisionale in cui sono stati analizzati i risultati di 38 studi al fine di comprendere e valutare l’associazione tra il consumo di pesce e il rischio di ictus o TIA, l’attacco ischemico transitorio.

Lo studio, pubblicato sul British Medical Journal, ha analizzato nel complesso le rilevazioni fatte su 800 mila pazienti di quindici paesi diversi e appartenenti a differenti estrazioni sociali. Tra questi c’erano alcuni soggetti con un alto livello di rischio a sviluppare patologie cardiovascolari e altri totalmente sani.

Dopo aver preso in considerazione la dieta e lo stile di vita seguita dai partecipanti e registrato la quantità di pesce azzurro consumato da ognuno di loro durante la settimana tipo, i ricercatori hanno ottimizzato le informazioni raccolte in base ai fattori di rischio.

Nell’arco di tempo preso in considerazione dallo studio si sono verificati 34.817 eventi cerebrovascolari. Lo studio ha rilevato che chi mangiava dalle 2 alle 4 volte a settimana porzioni di pesce azzurro l’incidenza di eventi cerebrovascolari calava del 6%, mentre si è registrato un calo del 12% per chi consumava 5 o più porzioni a settimana.


05/nov/2012

Dufour 56

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti