solovela.net
martedì , 17 settembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Un Seal della U.S. Navy è scomparso in oceano
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Un Seal della U.S. Navy è scomparso in oceano
News/03/NavY_Allenamento.jpg
Cronaca
Un Seal della U.S. Navy è scomparso in oceano

Misteriosa sparizione di un uomo delle forze speciali durante un allenamento in oceano

Honolulu – La Guardia Costiera degli Stati Uniti, ha annunciato di aver interrotto le ricerche del Seal Matthew John Leathers, scomparso il 19 febbraio nell’Oceano Pacifico mentre era impegnato in una missione di allenamento con la sua unità. I Seal stavano nuotando tutti insieme, quando Leathers è scomparso dal gruppo.

L’ uomo ha 33 anni è pluridecorato e ben addestrato, dieci giorni prima della scomparsa aveva vinto una mini maratona di nuoto su una distanza di 27 chilometri. La Guardia Costiera ha cercato il Seal per quasi una settimana, con mezzi navali, elicotteri e aerei, ma, due giorni fa ha dovuto arrendersi perché del Seal non ci sono tracce.

La famiglia, che è stata portata alle Hawaii per seguire le ricerche, è convinta che Matthew sia ancora vivo. “E’ super allenato, è in grado di fare cose eccezionali, può resistere in acqua per giorni, Matthew deve essere ancora vivo e da qualche parte nell’oceano.”

L’uomo nuotava con addosso la sua attrezzatura e senza alcun tipo di salvagente, il che fa ritenere che dopo una settimana di ricerche, per quanto Matthew fosse in perfetta forma e molto allenato, le sue possibilità di sopravvivenza siano oramai nulle.

01/mar/2013

Sailitalia

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti