solovela.net
venerdì , 18 ottobre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Ruba un 82 piedi a vela e organizza un festino
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Ruba un 82 piedi a vela e organizza un festino
NewsRegate/03/YachtRubato_SVN.jpg
Cronaca
Ruba un 82 piedi a vela e organizza un festino

Dopo aver conosciuto una coppia, ruba uno yacht di lusso per organizzare un festino a tre ma finisce spiaggiato

San Francisco – Leslie Gardner di 63 anni, aveva conosciuto una coppia e aveva deciso di organizzare con i due un festino nel Pacifico. Dario Mira, carpentiere, e Lisa Modawell, cameriera in una tavola calda, entrambi di Santa Cruz, erano convinti che Gardner fosse un milionario della zona con il suo yacht e non si sono fatti molte domande.

Partiti da Sausalito Yacht Harbour, senza che nessun del marina privato si accorgesse che un 82 piedi a vela stava uscendo dal porto, i tre hanno navigato per un po’ per poi entrare in una baia poco distante.

"Gardner sapeva il fatto suo - ha dichiarato più tardi la donna - portava bene la barca e questo ci ha tratto in inganno. Era a suo agio e sembrava veramente il padrone, ci ha raccontato che la barca era un’eredità."

Sfortuna ha voluto che, una volta entrato nella baia e prima che l’uomo potesse dare ancora, il motore della barca si spegnesse e lo yacht, spinto dalle onde e dal vento, finisse in spiaggia. La barca è rimasta lì tutta la notte, nessuno si era accorto del furto o della barca spiaggiata. I

I tre da prima hanno continuato a festeggiare per poi accasciarsi colpiti dal mal di mare provocato dalle onde che continuavano a colpire la barca sulla fiancata.

La mattina la barca è stata notata e la polizia, avvertita dai passanti, è intervenuta. Un 82 piedi da 3 milioni di dollari sulla spiaggia, ha attirato anche una rete televisiva che ha trasmesso le immagini delle operazioni per riuscire a salire a bordo della barca.

Mentre lo sceriffo e i pompieri erano convinti di essere impegnati in un'azione di salvataggio, poco distante un uomo che stava guardando la televisione era rimasto piuttosto sorpreso nel vedere la sua barca spiaggiata, lanciato l’allarme e avvertito lo sceriffo poco prima che questi riuscisse a salire a bordo dello yacht, il salvataggio si è trasformato in un arresto con le pistole in pugno.

I tre sono stati portati dentro, più tardi la coppia di Santa Cruz è stata liberata perché non sapeva che la barca fosse stata rubata.

“Ho capito che qualcosa non andava - ha dichiarato la donna - quando, aprendo gli occhi, mi sono trovata la canna della pistola di un poliziotto davanti al naso.” Per Gadner, invece, è stata fissata una cauzione da 1 milione di dollari e visto che il ladro di yacht quei soldi non li aveva, la prigione si è chiusa alle sue spalle.

12/mar/2013

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti