solovela.net
venerdì , 28 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Nuovo Spot per il 1530
Nuovo Spot per il 1530
Guardia Costiera
Nuovo Spot per il 1530

La Guardia Costiera ce la sta mettendo tutta per sponsorizzare il numero per le emergenze in mare 1530

Roma – Il messaggio è semplice, “Per le tue emergenze in mare non perdere tempo, chiama il 1530”, messaggio trasmesso in modo semplice e moderno usando un video in parte fatto con disegni animati e in parte con scene dal vivo.

Lo scopo del video è duplice: primo, il numero delle emergenze in mare da chiamare con il proprio cellulare è il 1530. Secondo, non aspettate che la situazione peggiori per chiamare i soccorsi.



Un bel messaggio rivolto principalmente alla massa di diportisti che utilizzano piccole barche per crociere costiere. Manca, però, ormai da troppi anni, una campagna di sensibilizzazione verso coloro che utilizzano barca da crociera che navigano a una distanza da costa tale da non permettere l’uso dei cellulari.

Questi, se si considera che un cellulare, già a dieci miglia da costa, può perdere il segnale, sono molti e troppi sono coloro che non sanno neanche come si lancia un mayday.

Ogni anno sono numerosi i casi di mayday lanciati da imbarcazioni in difficoltà che non trasmettono le coordinate dell’imbarcazione o anche solo i dati minimi necessari per individuare durante una ricerca aerea il mezzo.

In molti non dicono se si trovano su una barca a vela o motore, il numero delle persone a bordo, la grandezza dello scafo, tutti dati che, in mancanza delle coordinate, potrebbero permettere a un elicottero di rintracciare il mezzo in difficoltà.

06/lug/2013

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti