solovela.net
venerdì , 15 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Spindrift2, una buona partenza
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Spindrift2, una buona partenza
Discovery Route
Spindrift2, una buona partenza

Una finestra meteo favorevole caratterizzata dagli Alisei e da una zona di transizione da interpretare al meglio

Spindrift2 il più grande trimarano da regata del mondo ha tagliato linea di partenza della Discovery Route ieri 30 ottobre alle ore15, 19m e 34s GMT  (le 16h, 19m e 34s ora italiana)  per il tentativo di battere il record tra Cadice - San Salvador nelle Bahamas, fissato nel 2007 da Franck Cammas sul maxi trimarano Groupama 3.

Dona Bertarelli, Yann Guichard e i 12 membri dell'equipaggio devono arrivare sul traguardo in meno di 7 giorni, 10 ore, 58 minuti e 53 secondi per battere l'attuale record  (stabilito a una velocità media di 21,70 nodi) . Dopo quattro mesi di preparazione, lo Spindrift Racing Team sta per entrare in una nuova fase del progetto che è stato voluto e sviluppato da Dona e Yann. 

Il percorso della Discovery Route è davvero una prima assoluta per il trimarano in regata e la prima avventura transatlantica di Dona Bertarelli. La velista svizzera, coadiuvata da un team di alto profilo, dovrebbe beneficiare di un'ottima finestra meteo.

Una finestra meteo favorevole
In stand-by a Portimao in Portogallo meridionale dal 7 ottobre, Spindrift2 sta approfittando della prima finestra meteo favorevole che arriva dopo un lungo periodo di sistemi di bassa pressione. Fin dall'inizio della regata, il trimarano maxi dovrebbe riuscire a sfruttare i forti venti da nord, spingersi verso la Gran Canaria per poi lasciata a dritta.

"La barca è pronta, l'equipaggio è pronto e l'emozione della partenza sta gradualmente crescendo", dichiara Dona Bertarelli.

“Abbiamo l’opportunità di sfruttare una buona finestra meteo dopo tre settimane di preparativi intensi. Le condizioni sull'Atlantico sembrano promettenti per l’obiettivo ambizioso di Spindrift2 di battere questo record - dichiara Yann  Guichard. - La situazione è più chiara per quanto riguarda la zona di arrivo alle Bahamas, - continua Yann - Ora abbiamo questo continuo vento del nord, poi alla fine del quinto o sesto giorno di regata dovremo affrontare un sistema di bassa pressione. Successivamente arriveremo in una zona di transizione che dovremo gestire con competenza e abilità".

La  Discovery Route è la prima sfida oceanica importante per Spindrift2 e per l'equipaggio di quattordici uomini e donne che hanno vinto la Rolex Fastnet Race in tempo reale lo scorso agosto.

Tempo da battere : 7 gioni, 10 ore, 58 minuti, 53 secondi
Record attuale : Groupama 3 (Franck Cammas) nel 2007
Distanza : 3884 miglia (WSSRC)


31/ott/2013

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti