solovela.net
venerdì , 22 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Nasce il Grand Soleil 46 LC della nuova gamma del Cantiere del Pardo
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Nasce il Grand Soleil 46 LC della nuova gamma del Cantiere del Pardo
News/04/Grand_Soleil_LC_46_p.jpg Grand Soleil 46 Long Cruise
Cantiere del Pardo
Nasce il Grand Soleil 46 LC della nuova gamma del Cantiere del Pardo

Grandi novità in Cantiere del Pardo, dopo 40 anni il cantiere introduce una nuova gamma

Forlì – Il Cantiere del Pardo annuncia l’arrivo di un nuovo modello, il Grand Soleil 46 LC, il primo di una nuova gamma che sarà composta da tre imbarcazioni.

Dopo 40 anni di attività il Cantiere del Pardo lascia la sua natura di cantiere mono gamma per aprirsi a nuove prospettive e lancia la gamma Long Cruise (LC), dove il nome già illustra l’obiettivo dei nuovi modelli, navigare senza confini.

Il nuovo 46 LC, disegnato da Marco Lostuzzi per le linee d’acqua e dalla Nauta design per l’estetica e gli interni, richiama, nelle linee della tuga, quelle del cantiere in modo da avere subito un segno distintivo che la faccia riconoscere come un Grand Soleil, dopo di che, si sviluppa su un percorso molto diverso da quanto fatto precedentemente.

Il Grand Soleil 46 Long Cruise è un blu water, è una barca per le lunghe navigazioni, concepita per ospitare il suo equipaggio nella massima comodità per lunghi periodi mantenendo comunque ottime prestazioni.

Sul concetto di blu water, il cantiere insiste molto. L’obiettivo è offrire al pubblico europeo e extraeuropeo un'imbarcazione che abbia tutto lo stile e l’eleganza proprio delle barche italiane, ma che sia anche capace di navigare su lunghe distanze nella massima sicurezza.

Il pozzetto è asimmetrico con l’entrata disassata verso dritta per sfruttare meglio lo spazio a disposizione. La tuga termina verso poppa con un rollbar sul quale è fissato il bozzello del paranco di scotta di randa che offre un supporto allo spray hood. Volendo, si potrà avere anche un parabrezza in cristallo che protegga il pozzetto, soluzione particolarmente interessante per i velisti del nord Europa dove le condizioni meteo sono più rigide.

A prua, per il punto di mura del gennaker o del code 0, c’è un bompresso retrattile. Il fiocco è autovirante e tutte le manovre sono posizionate in modo che il timoniere possa gestirle in autonomia. La motorizzazione è stata proporzionata per garantire 9 nodi di crociera quando si naviga a motore.

Internamente si seguono i concetti del deck saloon con una dinette su più livelli per permettere di avere un contatto visivo con l’esterno anche quando si è seduti sui divani. Il layout interno prevede 2 o 3 cabine, con le 3 cabine si avrà l'armatoriale a prua e due grandi cabine a poppa.

Concependo la barca per le lunghe crociere, questa è stata dotata di grandi serbatoi d’acqua (800 lt) e molto spazio di stivaggio.

Grand Soleil 46 LC

L.f.t. 14,74 m
L. scafo 14,00 m
Baglio massimo 4,41 m
Pescaggio 2,30 m
Dislocamento 11.000 kg
Superficie velica 104,60 mq

ww.grandsoleil.net
14/apr/2014

Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti